Tragedia in provincia di Enna: bambino muore cadendo da una scala

Adjust Comment Print

Il piccolo si trovava insieme ad alcuni compagni e con loro stava giocando nello spiazzo davanti all'istituto quando, per cause ancora da accertare, è caduto dalla scala battendo violentemente la testa.

Raggi: "Nessuna irregolarità nelle firme per la mia candidatura"
Quindi, dopo essere " sbollita ", ha fatto ritorno al suo posto, attendendo " pazientemente " la fine del discorso della Raggi . Tutto nasce dal documento che contiene le firme presentate dal Movimento 5 Stelle a sostegno della Raggi .

Nel violento impatto con il suolo, il piccolo ha riportato un grave politrauma, in particolare al cervello. Giunto al Cannizzaro alle 19 di ieri, e' morto un'ora dopo il ricovero. I carabinieri del comando provinciale di Enna stanno indagando per chiarire con esattezza la dinamica dell'incidente. Grazie per la collaborazione. Il giovane era stato ricoverato nella giornata di domenica 26 marzo presso l'ospedale Cannizzaro di Catania dopo una caduta rimediata sulla scala esterna di un liceo linguistico del piccolo comune siciliano ma è morto per i traumi riportati. La Procura di Enna, che non ha disposto l'autopsia, ha aperto un fascicolo conoscitivo a carico di ignoti.

Comments