MotoGP | Iannone: "Tutto difficile, ma l'ultimo run dei test…"

Adjust Comment Print

Belén Rodriguez "Ombrellina" per il suo Andrea Iannone ma la presenza della bella compagna non porta fortuna al centauro Suzuki.

Nell'ultimo spezzone di conferenza stampa, con la novità assoluta delle domande rivolte ai piloti direttamente dagli utenti del web, Andrea ha spiegato l'aneddoto che sta dietro al suo fido numero 29: "Quando ho iniziato io avevo il 9 e mio fratello il 2, e quando mio fratello ha iniziato a giocare a pallone io ho preso il suo numero e l'ho messo davanti al mio 9... et voila: 29!" Nel team tutto bene, il lavoro è molto diverso rispetto alla Moto2: ci sono più dati, più riunioni, ma la cosa più difficile è abituarsi alla moto. Proprio un contatto con il pilota Honda l'ha fatto sdraiare a terra: "Colpa mia, dovevo accorgermi che lui stava andando più piano".

Tra dubbi e nodi da sciogliere si presenta questa nuova annata per Iannone, dunque, motivato però ad ambire alla top3 prendendosi anche delle rivincite.

Isola dei Famosi 2017: il possibile vincitore dell'Isola secondo Vladimir Luxuria
L'offesa di Raz Degan alla moglie di Ceccherini? L'ultima in ordine di tempo è quella che ha come vittima Moreno . Da là, è successo che la mia intervista è stata interpretata che Bettarini non sa spiegare.

Su questo episodio chiave il pilota italiano ha detto: "Può succedere ma non deve succedere". Dopo un periodo in cui i due non si vedevano insieme da un po' di tempo - tanto che in molti avevano pensato ci fosse una crisi irreversibile - Belen e Andrea sono tornati più uniti di prima e da allora non si sono più staccati l'uno dall'altro.

"Spero che questa sia l'ultima volta che accade qualcosa del genere durante una gara perche' la Suzuki non merita questo". E' importante che miglioriamo il grip al posteriore nella parte finale della curva, perché in entrata, penso che sia la migliore moto in pista.

Comments