Sgominata banda che voleva rapire la salma di Enzo Ferrari

Adjust Comment Print

All'operazione hanno partecipato 300 militari supportati da unità cinofile ed elicotteri.

Il piano della banda Orgosolo era stato studiato nei minimi termini tanto che i militari hanno organizzato dei servizi preventivi nel cimitero monumentale di Modena dove è sepolto Enzo Ferrari. Il progetto è stato sventato dai Carabinieri, che hanno tratto in arresto il gruppo eseguendo custodie cautelari in cinque regioni.

Base in Sardegna - L'associazione a delinquere sarebbe radicata ad Orgosolo (Nuoro) ed avrebbe compiuto reati anche nel nord Italia. La banda era già da tempo intercettata dai carabinieri, che hanno disposto gli arresti prima che scattasse l'operazione. Fra i tanti progetti criminali della banda, dedita al traffico di stupefacenti e armi, anche quelli inerenti l'organizzazione e la realizzazione di rapine a portavalori, istituti di credito ed attività commerciali. I carabinieri di Parma ne hanno sequestrato circa un centinaio.

"Michelle Hunziker è incinta", tutte le indiscrezioni sulla (presunta) gravidanza della svizzera
Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi hanno due figlie , Sole , 3 anni, e Celeste , 2. Sicuramente ci penseranno tra un anno , adesso non è il momento.

In carcere sono finiti poi i contatti calabresi di Antonio Mereu: Francesco Rillo, 46 anni, e Antonino Modaferri, 37 anni, oltre al figlio dell'armaiolo Renato Bazzan, Willy, di 29 anni. Questi a sua volta le rendeva clandestine mentre con le parti di armi, assemblandole, ne creava di nuove. Le armi venivano utilizzate anche quale corrispettivo per il pagamento di partite di droga acquistate dalla 'Ndrangheta ed inviate per lo smercio in Sardegna.

Arresti e perquisizioni sono stati disposti dal gip del Tribunale di Cagliari, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Le successive indagini portarono gli inquirenti a mettere sotto controllo alcuni sospettati che sono risultati anche legati a traffico di droga.

Comments