Atp Miami: Nadal in semifinale, affronterà Fognini

Adjust Comment Print

Ma non Fabio. Il tennista ligure ha messo l'anima sul cemento californiano, infliggendo una sonora sconfitta all'avversario, arrivata in due set conclusi 6-4, 6-2. Nadal conduce 7-3 negli scontri diretti con l' azzurro, ma con questo Fognini ogni impresa diventa possibile. Sono i quarti di finale del torneo Masters 1000 di Miami. Un risultato importante quello ottenuto da Fognini stesso.

Lo spagnolo, numero 6 del ranking, si è sbarazzato in un 1 ora e 22 minuti di gioco dell'americano Jack Sock e "vede" ora la finale con il rivale storico Federer. Tra gli italiani in tribuna a fare il tifo per Fognini, anche l'ex calciatore Bobo Vieri.

Per Fabio si tratta della seconda semifinale in carriera in un Masters 1000, dopo quella giocata a Montecarlo nel 2013. Qui ha avuto un po' di problemi, ma è riuscito a recuperare alla grande.

Il derby di Coppa Italia si giocherà all'Olimpico senza barriere
Durante il match di sabato sera i tifosi saranno spostati nel settore dei distinti nord-est. Alla fine la decisione è stata presa: via alle barriere dalla Curva Sud e dalla Curva nord .

Alla fine, ha festeggiato la semifinale in modo ironico. Fabio lo ha scritto anche nella dolce dedica alla moglie Flavia Pennetta, 'firmata' sulla telecamera che ne aveva appena immortalato la vittoria: "Nina non torno!".

Questa sera sono in programma gli altri due quarti di finale: c'è Roger Federer-Tomas Berdych, sfida numero 24 tra i due, con lo svizzero avanti per 17-6 e a caccia di un nuovo successo in questa stagione che è finora entusiasmante. Adesso il tennista asiatico sarà atteso dalla sfida contro l'argenino Delbonis che ha battuto nettamente il tedesco Lennard-Struff con il punteggio di 7-6 6-1.

Comments