Quattordicesima 2017 per i pensionati, ecco i requisiti

Adjust Comment Print

Il Governo Temer ha infatti deciso di innalzare l'età pensionabile a 65 anni e, stando a quanto riporta RadioVaticana, la Conferenza episcopale brasiliana, ha diffuso una nota invitando i cristiani a mobilitarsi a difesa dei più deboli, in quanto l'esecutivo "ha scelto la strada dell'esclusione sociale". Proprio questo è uno degli aspetti più critici considerando che rispetto alle ipotesi originarie, l'esecutivo ha intenzione di innalzare la quota e di rendere variabile ovvero di procedere con periodici ritocchi della percentuale nel corso del periodo di applicazione dell'Ape. Le mensilità saranno 12 ogni anno e cesseranno al compimento dell'età per la pensione di vecchiaia o alla pensione anticipata se si maturano prima i requisiti.

Nel settentrione le pensioni degli uomini arrivano ad essere il doppio di quelle delle donne.

I pensionati che invece hanno un reddito annuale compreso tra 9.786,87 euro e 13.049,14 euro, riceveranno una quattordicesima di 336 se hanno fino a quindici anni di contributi, 420 se hanno contributi tra quindici e venticinque anni, di 504 euro se ne hanno più di venticinque.

Il Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti gestisce il 48,6% del complesso delle pensioni erogate e il 61,4% degli importi in pagamento, le gestioni dei lavoratori autonomi il 27,3% delle pensioni e il 23,7% della spesa totale, mentre il rimanente 21,7% delle prestazioni e il 10% circa dell'importo è a carico delle gestioni assistenziali.

Il Premier Gentiloni annuncia "una pioggia di miliardi" per le
Nel nuovo decreto sarà inserita la costituzione del fondo pluriennale per la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto . Alla riunione con Gentiloni ed Errani erano presenti anche i tre presidenti delle regioni coinvolte.

Fino a qualche tempo fa i sindacati erano in protesta perchè richiedevano il miglioramento del sistema pensionistico.

L'Ape Social è prevista, oltre che per i lavoratori quota 41, anche per chi ha un'invalidità superiore al 74%, ha almeno 63 anni, è distante dalla pensione meno di 3 anni e 7 mesi, ha almeno 36 anni di contributi, per disoccupati e licenziati che abbiano esaurito da almeno 3 mesi ammortizzatori sociali e per lavoratori che svolgono mansioni usuranti. Tutti i chiarimenti sull'ape social e le novità sul fronte pensioni per la giornata di oggi e troverete di seguito nel nostro approfondimento. Si tratta di una categoria che concerne undici attività. "La richiesta di sei anni consecutivi per l'accesso che rischia di essere un criterio di esclusione", ha sottolineato Camusso.

Chi vorrà usufruire dell'Ape Social e dell'Ape volontaria dovrà presentarne domanda dal 1° maggio 2017 fino al 30 giugno 2017.

Comments