Si vota l'11 giugno: lo ha deciso Minniti

Adjust Comment Print

La data è stata fissata dal ministro dell'Interno Marco Minniti con proprio decreto, in cui si precisa che l'eventuale turno di ballottaggio per l' elezione diretta dei sindaci avrà luogo domenica 25 giugno.

Ora la corsa può avere davvero inzio. Si voterà inoltre anche in 11 nuovi comuni nati a seguito di processi di fusione. Sul sito www.interno.gov.it e' consultabile l'elenco dei comuni interessati alle prossime consultazioni elettorali amministrative.

Le Elezioni Comunali 2017 si terranno in una data compresa tra il 15 aprile e il 15 giugno nei comuni con scadenza naturale del mandato degli organi eletti nel primo semestre del 2012 ed in quelli alle elezioni anticipate perché commissariati o per motivi diversi.

In provincia di Rovigo solo 6 comuni interessati: Badia Polesine, Fratta Polesine, Giacciano con Baruchella, Lusia, Porto Viro e Taglio di Po.

J-Ax litiga su Twitter con Chef Rubio per colpa di Fedez
Rubio stavolta decide di punzecchiare Fedez con una battuta su "quando Federico a 16 anni nascondeva una pistola nello zaino ".

Uno è il comune in provincia di Brindisi, San Michele Salentino. Nel dettaglio, 153 sono i Comuni superiori ai 15.000 abitanti, di cui 25 Comuni capoluogo.

Per quanto riguarda la provincia di Salerno, i comuni chiamati al voto sono trentatre: Acerno, Agropoli, Alfano, Bracigliano, Buccino, Buonabitacolo, Camerota, Capaccio Paestum, Castel San Giorgio, Centola, Colliano, Giffoni Sei Casali, Laurito, Magliano Vetere, Mercato San Severino, Montecorice, Nocera Inferiore, Palomonte, Petina, Piaggine, Pisciotta, Prignano Cilento, Roccapiemonte, Roscigno, Rutino, Sacco, Sant'Arsenio, Santomenna, Sanza, Sapri, Serre, Stella Cilento, Stio.

Provincia Bat (2): Canosa, San Ferdinando.

Comments