Ufficiale la proroga della rottamazione cartelle

Adjust Comment Print

Per andare incontro ai contribuenti che pensano di avere in sospeso dei ruoli, ma non sono più in possesso dei documenti, Equitalia ha attivato Contotax, il calcolatore digitale che consente di effettuare un estratto conto dei debiti con il Fisco e inoltre di poter simulare le eventuali rate per valutare se sono sostenibili.

(Teleborsa) - Sportelli di Equitalia aperti anche di pomeriggio fino al 21 aprile per dare massima assistenza a tutti i contribuenti interessati alla definizione agevolata, la cosiddetta rottamazione delle cartelle.

Una lettera poi il gas per uccidersi con il figlio
I carabinieri hanno rinvenuto all'interno della vettura una lettera con la quale l'uomo spiegava le ragioni del gesto. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo si sarebbe suicidato , tentando di togliere la vita anche al figlio .

Equitalia condono 2017: rottamazione cartelle online arriva Contotax, chi può usarlo? Nell'area riservata del sito Equitalia, alla quale si accede con il Pin fornito dall'Inps o dall'Agenzia delle Entrate, è possibile avere una visuale d'insieme delle proprie cartelle debitorie nei confronti dell'Agenzia delle Entrate, dell'Inps, delle Regioni, dei Comuni. Dunque, per i cittadini che ne faranno richiesta ci sarà la possibilità di estinguere il debito tramite la cancellazione delle sanzioni, sia per quanto riguarda quelle contributive, sia per gli interessi di mora e per le somme aggiuntive dovute sui contributi previdenziali.

È anche grazie a queste iniziative che il 50% delle oltre 600mila istanze di adesione alla rottamazione delle cartelle pervenute ad Equitalia è stato inviato via mail, Pec o attraverso l'utilizzo del portale Equitalia. Lo fa sapere la stessa Equitalia, spiegando che, dopo la pubblicazione del decreto che ha prorogato dal 31 marzo al prossimo 21 aprile il termine per aderire alla definizione agevolata, l'amministratore delegato Ernesto Maria Ruffini "ha disposto, d'intesa con le parti sociali, di prolungare l'apertura pomeridiana, fino alle 15.15, in 15 sedi che registrano una più alta affluenza di contribuenti". E se invece l'adesione alla procedura risultasse troppo onerosa per il contribuente che già ha concordato pagamenti maggiormente diluiti, si può sempre scegliere di tornare all'accordo precedente alla rottamazione. Il debito senza inteerssi potrà essere saldato in cinque rate oppure in un'unica soluzione.

Comments