Isola dei Famosi 2017

Adjust Comment Print

Isola dei Famosi, possibile ritiro per Raz Degan: motivi e dettagli - Chi tra Raz Degan e Giulio Base dovrà andare via dall'Isola dell'homo Sapies?

Ci avviciniamo alla semifinale de L'Isola dei Famosi 2017: martedì 4 aprile 2017 conosceremo infatti i nomi dei finalisti di questa nuova edizione del reality show che, tra alti e bassi, ha comunque fatto parlare di sé ed emozionato un nutrito numero di telespettatori italiani.

E' Raz Degan la vera rivelazione de L'Isola dei Famosi 2017: il pubblico lo sostiene con un affetto e una fedeltà fortissimi e le donne sono rimaste stregate dal suo fascino esotico e dal suo carattere senza compromessi. Poi Nancy ha iniziato a dire che gli eliminati erano lì.

Impresa Gilbert: il belga vince il Giro delle Fiandre in solitaria
Corsa da dimenticare per Peter Sagan , caduto a circa 15 chilometri dalla fine mentre era lanciato all'inseguimento di Gilbert . Buono il bilancio dei corridori italiani: il migliore è Sacha Modolo che centra il sesto posto.

Nel frattempo Giulio Base ammette di sentire la mancanza di Samantha De Grenet, evidenziano che al momento "la regina" è stata mandata a casa però lui, "il re", rimane in piedi.

"Dov'è Raz? Sta ancora dormendo?" - si sono chiesti i compagni. C'è chi si aspetta in diretta qualche spiegazione, ma si sa, Raz è così, neanche troppo stratega, fa quello che gli passa per la testa senza pensarci troppo su. La mia scelta di essere nomade ha creato questo personaggio, questo carattere, la vita che ho. E' anche vero che nelle ultime settimane ha avuto maggiori problemi fisici, ma non dimentichiamo che Raz, anche se non li dimostra, ha 50 anni e il suo fisico può risentire di due mesi di digiuno e di vita sull'Isola. La motivazione del presunto svenimento di Raz Degan sta da ricercarsi, probabilmente, nell'effetto dell'antidolorifico e antinfiammatorio che i medici della produzione gli hanno somministrato dopo averlo medicato, e che lo ha lasciato steso a riposarsi per riprendersi dopo l'incidente.

Comments