Sardegna record al Vinitaly: l'isola sbarca a Verona con 101 cantine

Adjust Comment Print

Un premio alle start up dell'Isola.

Seguirà la degustazione tecnica di Annate Storiche di vino marsala. "Il vino è l'ambasciatore della Sicilia che cambia -afferma l'assessore regionale all'Agricoltura Antonello Cracolici". Duecentocinque le aziende vitivinicole che esporranno i propri prodotti e che per la prima volta - come sottolineato - si presentano "insieme, con un'immagine unitaria". "Oggi che la sfida si gioca più che mai sui mercati internazionali, il nostro obiettivo è quello di sostenere i produttori favorendo il loro incontro con i clienti stranieri". "Il Vinitaly rappresenta una sorta di primavera per la nostra regione, una straordinaria occasione di promozione e rilancio del settore vitivinicolo; esiste un Abruzzo forte, resiliente, tenace che è capace di ripartire e non arrendersi alle difficoltà". Un progetto di rete che dà ai territori interessati uno strumento specifico, voluto dalla normativa regionale, necessario a sviluppare le azioni a sostegno del comparto del turismo enogastronomico, che negli ultimi anni ha assunto un ruolo sempre più strategico per lo sviluppo dell'intero comparto turistico siciliano.

Читайте также: MotoGp: Argentina, Marquez in pole

Quattro giornate di eventi: degustazioni con 36 etichette selezionate di Grillo, vini dell'Etna e Cerasuolo di Vittoria.

Pochi minuti prima del confronto il commissario europeo Phil Hogan ha incontrato Cracolici al padiglione Sicilia, e il presidente dell'Unione italiana vini Antonio Rallo. Dal 31 marzo al 2 aprile, sono stati 2.153 vini, provenienti daItalia, Francia, Sudafrica, Ungheria, Slovenia, Croazia, Messico, Romania, Ucraina, Hong Kong, Turchia, Canada, Cina di 578 aziende sottoposti al giudizio delle commissioni di valutazione composta da esperti di altissimo valore internazionale e di specifica conoscenza geografica (Master of Wine, Master of Sommelier, Sommelier, esperti giornalisti ecc.), condotte da Ian D'Agata, direttore scientifico di Vinitaly International Academy. L'ingresso è come detto giornaliero ma per chi volesse visitare la fiera tutti i giorni, c'è anche l'opportunità di un mini-abbonamento di 4 giorni, dal costo di 120 euro (115 se acquistato online), che se confrontato al costo giornaliero del biglietto conviene tanto.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Comments