Insigne, c'è la svolta rinnovo: ecco le cifre del nuovo accordo

Adjust Comment Print

L'azzurro Napoli, apparso sbiadito nei mesi precedenti, assume nuovamente vigoria e colore, dopo l'incontro andato in scena ieri a Roma tra i procuratori del "magnifico" ed i massimi dirigenti partenopei, che hanno raggiunto un'intesa di massima per il rinnovo contrattutale del talento di Frattamaggiore.

Il presidente De Laurentiis non intende inserire neanche la clausola rescissoria perché vuole fare di Insigne il Totti del Napoli, una bandiera che indosserà per tutta la sua carriera la maglia azzurra. De Laurentiis preferisce pagare molto di più, ma tenere per se i diritti di immagine. Sull'attaccante del Napoli, infatti, c'è da tempo il forte interesse dell'Arsenal che vorrebbe portare a Londra Insigne in caso di addio del cileno Sanchez e negli ultimi tempi anche diversi club italiani hanno messo gli occhi sull'attaccante della Nazionale italiana: in particolare le due milanesi starebbero seguendo con molta attenzione l'evolversi della vicenda del rinnovo del contratto del giocatore.

Consip, indagato Carabiniere per falso in atti su Tiziano Renzi
Il mio assistito ha lavorato circa un anno su questo procedimento e redigendo, di fatto, quasi tutte le informative . La strategia difensiva sarebbe legata alla necessità di conoscere gli atti dell'indagine nella loro completezza.

A Radio Crc nella trasmissione "Si gonfia la rete" è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista di Premium Sport: "Il Napoli è favorito, ma è sempre meglio non fidarsi dell'Udinese che per caratteristiche è una di quelle che ha certa imprevedibilità".

Insigne e Napoli, segali di distensione. Arrivare in Champions fa gola e l'anno prossimo ci saranno 7 sorelle che concorreranno per 4 posti.

Comments