Meteo: in arrivo un brusco calo delle temperature, torna il freddo

Adjust Comment Print

- Coste del Nord con clima fresco e un po' ventoso. Temperature massime quasi dappertutto in leggera diminuzione e in generale vicine ai valori normali per il periodo.

Le nevicate, alquanto deboli (non più di 10-15 cm) interesseranno Abruzzo, Molise, Basse Marche fino a quota di 1200-1400m, e le Alpi di Confine ( Valtellina, Alpi Carniche) a quota intorno 400-700m. In Italia, la massa d'aria fredda, seppur attenuata, sarà notevole per il periodo di fine Aprile, con un isoterma di -5°C a 850 hPa (circa 1400m) che toccherà le Alpi orientali e una -3°C sulle regioni adriatiche. Nella seconda parte della giornata migliora sul Triveneto, condizioni di instabilità con precipitazioni sparse a carattere di rovescio o temporale su Emilia Romagna, centro, specie tra zone interne e settore Adriatico, Campania e Puglia.

Ecco la 'Super Bomba' sganciata dagli Usa in Afghanistan
Secondo la Bbc, la Moab non è la più potente arma non nucleare in possesso degli Stati Uniti . L'ordigno ha un sistema di guida satellitare GPS e un raggio d'azione di 150 metri.

Martedì 18 aprile tornerà invece il freddo al Nord e nel medio adriatico e si assisterà a un graduale peggioramento del tempo e un forte calo delle temperature. Soleggiato il Nord Ovest, la Toscana e le isole. Al Sud è previsto bel tempo, con l'eccezione di qualche acquazzone sparso a inizio giornata e nel primo pomeriggio, fenomeni passeggeri che lasceranno poi spazio al sole e al caldo nel corso della giornata.

Antonio Sano', direttore del sito iLMeteo.it, spiega che da Mercoledi' 19 e fino a Venerdi' 21, l'Italia sara' interessata da un'irruzione di aria fredda dalle caratteristiche invernali con ulteriore, sensibile calo delle temperature anche nell'ordine di 10/12?. L'apice freddo arriverà giovedì.

Comments