Lega Serie A decapitata arriva il commissariamento

Adjust Comment Print

Il Consiglio federale della Figc ha deliberato all'unanimita' di affidare al presidente, Carlo Tavecchio, il ruolo di commissario della Lega di serie A. Lo apprende l'Ansa. Proprio in quella riunione fu sancita la decadenza ufficiale del Consiglio di Lega di serie A, mentre per quella di Serie B, a seguito delle dimissioni irrevocabili del Presidente dell'epoca, Andrea Abodi, si aspettava un nuovo presidente. Non so cosa potrà uscire dall'assemblea della Lega di Serie A. Certo, è dal primo di settembre che si parla di questi temi. La nomina è per un periodo di sei mesi con delega per la nomina dei sub commissari.

Quest'ultima si è resa necessaria di fronte all'incapacità dei 20 club di Serie A di eleggere un nuovo presidente che li rappresenti nei tempi stabiliti. Ora il Consiglio Federale stabilirà il nome del commissario. I nodi al pettine sono abbastanza significativi, soprattutto sulle tematiche dei diritti tv.

Auto record in Europa, Fca quasi raddoppia
Dall'inizio dell'anno le auto vendute sono 4.256.202, con una crescita dell'8,2% sull'analogo periodo dell'anno scorso. Il comparto delle vetture aziendali, infine, è quello che ha visto il rialzo più significativo nel mese, pari al 18%.

"Sono felice e orgoglioso, ma il commissariamento è un atto punitivo".

Quanto alla scelta della Figc di non candidarsi per la Giunta del Coni in vita del prossimo quadriennio, il capo dello sport italiano specifica: "Oggi la situazione della Giunta è estremamente complessa e competitiva". Lì c'è un contrasto che non porta a niente, anche se qualche ipotesi di mediazione l'ho notato. Per me non c'è nulla di clamoroso, non è una vittoria né una sconfitta.

Comments