Champions, "palline bollenti" Dalla Spagna: sorteggio truccato

Adjust Comment Print

Il sorteggio di Nyon ha decretato l'avversaria della Juventus in semifinale di Champions League.

Super derby, invece, tra Real Madrid ed Atletico Madrid: al Bernabeu, la prima, ove sarà facile prevedere un accesso alla ennesima finale di Champions da parte dei campioni in carica. L'andata e il ritorno si giocheranno il 4 maggio e 11 maggio. La finale si giocherà il 3 giugno a Cardiff.

Affondata la corazzata Barcellona, ecco il Monaco 'corsaro', quasi un intruso tra le grandi d'Europa ma, proprio per questo, pericoloso quanto una blasonata. Ciò che magari difetta in competenza (e sarà affinato con l'esperienza) alla stellina Mbappé e compagni, è compensato da una carica emozionale - tipica di chi non ha nulla da perdere - che può risultare devastante se non presa con la dovuta considerazione dalla controparte. Bianconeri e monegaschi tornano ad affrontarsi dopo il doppio confronto dell'aprile 2015, che li vide di fronte nei quarti di finali di Champions.

Meno poteri all'Anac, esplode polemica
Il Consiglio dei Ministri ha eliminato la disposizione che riconosceva poteri sanzionatori e di controllo all'Autorità. Mi auguro sia un mero errore materiale da parte degli uffici di Palazzo Chigi . "Quel comma va reintrodotto".

Con la gara d'andata fra le mura amiche, la Juventus s'assicurò il passaggio del turno con un pesante 4-1 dove brillò Alessandro Del Piero autore di una storica tripletta.

SORTEGGIO CHAMPIONS LEAGUE (SEMIFINALI), INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: LA STORIA - Quattro squadre nel sorteggio della semifinale di Champions League, quattro squadre che in passato hanno già giocato una finale di questa competizione. Il sogno? Il Real Madrid del connazionale Bale contro la 'sua' Juventus. È stata la finalista perdente (contro il Werder Brema) della Coppe delle Coppe nella stagione 1991-1992. La Juve, però, dovrà fare attenzione ad altre individualità 'eccellenti' in forza al club monegasco, come Radamel Falcao, Fabinho, Bakayoko, Moutinho, Lemar, Bernardo Silva, Sidibé e Mendy. "Non è nella cultura della Juve sottovalutare un avversario - è il commento su Twitter al sorteggio - figuriamoci una semifinalista di Champions: servirà massima concentrazione!".

Comments