Gp Austin: Vinales più veloce in terze libere davanti a Marquez

Adjust Comment Print

A completare la prima fila c'è Valentino Rossi che accusa un ritardo di quasi un secondo dalla prima posizione.

"Pensavo che bastasse quel giro, poi ho visto che Marc era dietro a Vale e gli ha dato quel plus". Settimo Andrea Dovizioso con la prima delle Ducati, seppur la Desmosedici per due volte abbia accusato problemi di elettronica costringendolo a rallentare molto. Valentino Rossi ha scelto di portare al limite le gomme morbide in vista della gara invece di preoccuparsi di cercare il tempo nelle FP. Tra i piloti vittime di scivolate, Alex Rins su Suzuki è quello che ha avuto la peggio riportando la frattura del polso sinistro: per lui, addio Gp.

Progettato dal celebre architetto Hermann Tilke, il Circuit of the Americas di Austin è il primo circuito di nuova generazione espressamente costruito negli U.S.A. per ospitare F1 e MotoGP. Miller e Lorenzo si sono così assicurati l'accesso alla Q2. Il pilota della Honda ha dimostrato di avere un grande feeling col tracciato texano.

Francia, Le Pen: fatto di tutto per perdere guerra al terrorismo
All'indomani dell'attentato terroristico costato la vita a un agente, del resto, il presidente Usa e il portavoce del ministro degli Esteri tedesco hanno firmato messaggi pressoché identici.

Marc Marquez è felice per il risultato ottenuto in qualifica: "Temevo molto le Yamaha perchè hanno una moto molto competitiva e stanno andando molto bene su ogni tracciato - ha spiegato lo spagnolo - Sono felice per la pole position, ma sono più fiducioso per il mio passo-gara". Se Baz non avesse gettato alle ortiche il suo tempo nell'ultima curva, Lorenzo avrebbe rischiato di partire dalla 13esima casella.

Ottavo tempo per Jonas Folger su Yamaha davanti alla Honda di Cal Crutchlow e alla Ducati Pramac di Scott Redding. "Sono contento di come sono andate queste libere - dice Zarco - Ma guardiamo alla gara adesso".

Comments