Ucciso con una coltellata al petto davanti alla sua abitazione

Adjust Comment Print

Un cittadino ghanese di 34 anni, Kwasi Agyemang, e' stato trovato morto, ucciso con una coltellata in pieno petto, all'ingresso del condominio dove viveva, in via Muratti a Udine, una zona del centro citta'.

A dare l'allarme è stato un suo connazionale, che non è riuscito ad entrare in casa a causa della presenza del corpo di Acheampong che impediva l'ingresso nel palazzo.

Tutte le piste sono aperte.

Fitch abbassa il rating dell'Italia a BBB: "Rischio governo debole e populismo"
Inoltre, sempre per Fitch , è cresciuta "la possibilità di partiti populisti e euroscettici che influenzano la politica". Fitch ha abbassato il rating dell'Italia da BBB+ a BBB, due gradini sopra il grado speculativo o junk .

Il corpo senza vita è stato scoperto questa mattina da uno dei coinquilini dell'uomo, che ha chiamato i soccorsi. Al momento non si esclude né l'ipotesi di un omicidio né quella di un gesto di autolesionismo. Sul posto si è recato il pm di turno, Luca Olivotto, assieme al medico legale, Lorenzo Desinan, 118 e Vigili del Fuoco. Dopo un primo periodo a Vicenza, si era trasferito a Udine; lavorava e non aveva mai avuto alcun problema.

"E' con sgomento che apprendiamo del tragico fatto accaduto oggi a Udine - ha dichiarato Honsell in una nota -, e siamo fiduciosi che il colpevole possa essere assicurato quanto prima alla giustizia".

Comments