Meteo. Piogge e calo di temperature: ecco quando

Adjust Comment Print

Prima di programmare la giornata in cui si celebra la liberazione dell'Italia dai nazifascisti è bene documentarsi sul meteo e controllare le previsioni relative alle località in cui avete deciso di andare e trascorrere questo giorno di festa.

In particolare sul Nord Italia è attesa una prolungata fase di maltempo che probabilmente si protrarrà fino a venerdì causando piogge localmente abbondanti anche sotto forma di intensi rovesci o temporali; in molte regioni, in 48-72 ore, potrebbe cadere la pioggia di un intero mese primaverile.

Temperature minime e massime stazionarie o in aumento al Centro-Sud. I venti saranno sia al mattino che al pomeriggio molto forti provenienti da Sud-Sud-Est con intensità compresa tra 43 e 50km/h, forti da Sud-Sud-Est alla sera con intensità tra 36km/h e 43km/h. I mari prevalentemente mossi. Qualche nube in più è attesa invece sui rilievi di Marche e Abruzzo con possibili sporadiche piogge.

Fenati: "Canet voleva buttarmi fuori"
Poi arriva una frecciatina a Canet: "A un certo punto mi voleva spingere fuori, poi è andato fuori lui.". Alle sue spalle lo spagnolo Martin che riesce a tenere a bada un super Di Giannantonio , terzo.

Le temperature saranno in ulteriore rialzo. Venti moderati dai quadranti Meridionali. Al pomeriggio locale nuvolosità in aumento sui rilievi ma senza fenomeni associati, schiarite e tempo soleggiato sui settori costieri e isole maggiori.

La situazione rimarrà pressoché invariata almeno fino al 24-25 di aprile, ma attenzione che sorprese fredde rimangono comunque dietro l'angolo e non è da escludere un nuovo peggioramento del tempo intorno alla fine del mese. Per giovedi nuvolosità più compatta con assiate ppiogge sparse o locali temporali, variabilità per venerdi e sabato. Le temperature oscilleranno tra i 6°C di minima e i 20°C di massima.

Comments