Nudo nella Fontana di Trevi. "Il mio è un inno alla bellezza"

Adjust Comment Print

Il 30enne è stato subito condotto fuori dalla fontana dai vigili portato in commissariato, dove ha ricevuto una multa di 450 euro.

Il turista spagnolo non è il primo, e probabilmente non sarà l'ultimo, a prendere d'assalto, complice il caldo, una fontana romana: lunedì scorso due turisti danesi, una donna di 60 anni e uno di 17, sono stati multati perché erano seduti a bordo della Fontana dei Due Mari, sotto il Vittoriano a piazza Venezia, con piedi e gambe a mollo.

Spalletti: Dzeko? E' l'unico attaccante
Non ci sono partite scontate, contro le squadre in fondo alla classifica hai tutto da perdere e rischi di prendere delle bastonate.

E ci risiamo. Ancora una volta la Fontana di Trevi diventa teatro di turisti senza regole che commettono atti osceni in luogo pubblico. Insomma, lui è un performer e la sua voleva essere un'opera d'arte.

Adirà prende però le distanze da chi ha agito in questo modo nel passato: "Io non sono un pagliaccio come quel Manolo, tra l'altro la sua bravata l'ho vista su Youtube in Spagna". E prosegue: "La fontana è fonte di vita, la Fuente madre". Il mio nudo artistico è solo un inno alla bellezza femminile. A quanto pare sì dicendo che la gente che ha assistito ha gradito la sua performance: "Credo di sì". Da contrapporre al mondo capitalista governato da uomini. Il fatto è avvenuto alle 15.30, tra lo stupore dei numerosi turisti che affollano il monumento.

Comments