Raggi, nuovo contratto dipendenti Roma

Adjust Comment Print

"Un nuovo contratto per i dipendenti capitolini".

Dopo anni di attesa, lunghe battaglie sindacali, il primo sciopero generale di tutti i dipendenti capitolini nel 2014, arriva l'accordo sul nuovo contratto decentrato dei 23 mila lavoratori comunali di Roma.

Ai domiciliari sindaco e assessore di Terni per truffe appalti
Il risultato previsto e concordato delle irregolarità era l'aggiudicazione dell'appalto alle medesime cooperative sociali . Le misure cautelari personali ed interdittive adottate dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Terni .

Una vicenda travagliata chiusa in 10 mesi dalla giunta Raggi e che oggi fa giustamente esultare la sindaca. Un nuovo inizio per l'amministrazione.

"Un nuovo contratto per i dipendenticapitolini". Con una novità rispetto al passato che le organizzazioni sindacali spiegano così: "Si lega gran parte della produttività ai risultati conseguiti dalle strutture dell'amministrazione anche in termini di servizi". Ognuna ha degli obiettivi prefissati e si pone il tetto minimo di raggiungimento al 70%: al di sotto di questa percentuale si prevede che né lavoratori, né dirigenti percepiscono salario accessorio. "Ora si punta invece a valutare, con criteri oggettivi, i risultati che la sua struttura deve raggiungere per garantire un livello di servizio adeguato agli standard di una grande capitale". Anche i premi a ciascun dipendente, nell'ambito delle diverse strutture, sono attribuiti in base a criteri oggettivi come le voci di trattamento economico accessorio per le quali è prevista l'implementazione di un'indennità: turnazioni, reperibilità, rischio, maneggio valori, disagi operativi. Ai fini dell'attribuzione della quota di incentivo collegata alla singola performance, il Campidoglio si avvale di un sistema di valutazione idoneo a rilevare la qualità del contributo assicurato alla struttura di appartenenza, le competenze dimostrate, i comportamenti professionali e organizzativi posti in essere. La procedura selettiva terminerà con la formulazione di una graduatoria e la relativa attribuzione dei punteggi per ciascun dipendente.

Comments