MotoGP 2017: in Spagna Pole di Pedrosa, Valentino Rossi settimo

Adjust Comment Print

In seconda posizione Marc Marquez, seguito da un redivivo Jorge Lorenzo. Un successo che vale doppio per lo spagnolo, che vince davanti al proprio pubblico e si commuove sul gradino più alto del podio. Aleix Espargaro (Esp) Aprilia 1'39 " 400. Grandissima vittoria di Pedrosa, che torna al trionfo. Ancor più attardato Marc Marquez in quattordicesima posizione. Si crea un trenino al quale si aggrega anche un Viñales capace di recuperare su entrambi gli italiani, così come un Danilo Petrucci in netta crescita e capace di passare il più illustre connazionale. Zarco accusa probabilmente un'usura di gomma e si spegne giro dopo giro sino a quando non viene raggiunto e superato agevolmente da Lorenzo che momentaneamente si trova per la prima volta sul podio quest'anno. La sua Honda è stata la moto più veloce sul circuito di Jerez durante tutto questo weekend, davanti a tutti in tutte le prove libere. Alle loro spalle Cal passa Iannone.

"È stata una giornata strana" - ha esordito Viñales al termine della gara - "Nel warm up le mie sensazioni erano molto buone, sembravo così preciso in ogni punto di frenata, ma al pomeriggio non avevo lo stesso feeling".

Meteo ancora piogge al Centro-Nord, più caldo al Sud
Piogge e temporali sparsi in Italia, condizioni meteo più stabili da domani con clima caldo specie al Sud. Il vortice Igor invierà altri corpi nuvolosi perturbati verso le nostre regioni.

Il duo Honda ha distrutto qualsiasi resistenza della concorrenza, e solo la caduta di Crutchlow ha impedito alla Casa di Tokyo di monopolizzare il podio. Alla stessa curva cade anche Pol Espargaro. Vinales è secondo a -2, Marquez è terzo a -4 dalla vetta, mentre Pedrosa è quarto a -10 dal "Dottore".

A 20 giri dalla fine si accende la sfida tra Dovi e Rossi per quinta posizione. La gomma davanti scivolava molto, era facile sbagliare, ma sono riuscito a tenere dietro Marquez. La gara del pilota Movistar è in salita dopo essere scattato dalla settima casella della linea di partenza e subisce il ritorno di molti avversari afflitto da problemi di tenuta e in accelerazione che lo costringono alla decima posizioni sotto la bandiera a scacchi.

Comments