Recchi confermato presidente Telecom

Adjust Comment Print

Il nuovo cda di Tim, sceso a 15 componenti, è quindi così composto da 10 consiglieri tratti dalla lista di Vivendi e dai cinque dei fondi, che comunque avevano presentato una lista di minoranza. E' quanto si legge in una nota di Vivendi (primo azionista di Telecom con il 23,94% del capitale) che aggiunge: "le stesse persone (ovvero Recchi, Cattaneo e de Puyfontaine, ndr.) sono in carica con gli stessi poteri in attesa del pronunciamento della Commissione europea" sul controllo di fatto della stessa Vivendi su Telecom.

Il consiglio di amministrazione di Telecom Italia si è riunito per la prima volta dopo il rinnovo deliberato dall'assemblea dei soci, nominando a maggioranza Giuseppe Recchi Presidente Esecutivo, Arnaud Roy de Puyfontaine Vice Presidente e Flavio Cattaneo Amministratore Delegato della società.

Il consiglio di amministrazione ha proceduto altresì all'accertamento del possesso dei requisiti d'indipendenza dei consiglieri Camilla Antonini, Franco Bernabè, Ferruccio Borsani, Lucia Calvosa, Francesca Cornelli, Dario Frigerio, Anna Jones, Felicite Herzog, Marella Moretti, Danilo Vivarelli.

Tensione Usa-Corea del Nord, Trump: "Incontrare Kim? Ne sarei onorato"
Pyongyang spende 4,8 miliardi per comprare petrolio e ricava dai commerci con Pechino circa 4,1 miliardi di dollari. Il missile è stato sperimentato lo scorso agosto, ed ha volato per 480 chilometri.

Dopo lo smacco subito dall'Agcom in merito alla partecipazione in Telecom e in Mediaset, il colosso transalpino tlc può dirsi soddisfatto: la sua lista per il cda di Tim ha superato di pochissimo quella presentata da Assogestioni, attestandosi al 49,37% del consenso assembleare, contro il 49,005% della rappresentanza delle sgr. "Questo Cda - ha spiegato il Ceo di Vivendi, Arnaud de Puyfontaine, riconfermato nel board Telecom - sarà in grado di spingere la ripresa e il rilancio di Telecom, potranno portare avanti quello che è stato fatto negli ultimi mesi". La rappresentanza del gruppo nei rapporti esterni con le autorita', le istituzioni e gli investitori.

"L'accelerazione sulle reti di nuova generazione in Italia e in Brasile abilita la trasformazione del business - ha detto l'Amministratore Delegato Flavio Cattaneo - Abbiamo restituito il segno positivo a tutti i parametri in entrambi i mercati".

Comments