Chelsea, Conte frena le voci: "Il mio desiderio è quello di rimanere"

Adjust Comment Print

Antonio Conte, durante la conferenza stampa prima del match con il West Bromwich che potrebbe sancire il trionfo del suo Chelsea in Premier League, ha però smentito nuovamente le voci di un suo trasferimento in nerazzurro: "Finora è stata una stagione molto buona ma vogliamo che diventi grandiosa". Il patron del Chelsea, Roman Abramovich, è pronto a mettere sul piatto 8-9 milioni annui per far prolungare a Conte il contratto in scadenza nel 2019.

Panchina Inter, le parole odierne di Conte sulla sua volontà di rimanere al Chelsea non spaventano l'Inter più di tanto.

Maxi rogo in un deposito di plastica a Pomezia, colonne di fumo
Dopo ore dall'inizio dell'incendio nell'azienda Eco X , continua a sprigionarsi un'enorme nuvola nera di fumo . Uno studio dei venti è in corso per capire quali luoghi dell'area possano avere una ricaduta degli inquinanti .

"L'Inter aggiunge - Tronchetti Provera - ha ottimi giocatori, va rafforzata e la volontà della proprietà è questa". Adesso c'è prima la Premier: "Ora la cosa più importante è raggiungere il nostro obiettivo". Quando si raggiunge un certo tipo di livello i soldi sono importanti, ma non sono tutto, a me interessano più le sfide per esempio. L'Ad Pirelli parla di "scelta della società", in merito all'esonero dell'allenatore a tre giornate dalla fine, aggiungendo "proprio perché mancano tre giornate forse è anche normale che la società si assuma la responsabilità". Il denaro spiega solamente il tuo valore.

Al di là dell'offerta economica, infatti, Antonio Conte arriverebbe all'Inter solo a fronte di un progetto ambizioso che lo porti a lottare per lo scudetto in Italia già dalla prossima stagione. Ma nella lista delle richieste di Conte ci sono anche i nomi dell'ex Juventus Alvaro Morata e di Alexis Sanchez dell'Arsenal. Casting allenatore? L'Inter spera che quella di Conte sia una bugia, se ne dicono tante in questo ambiente anche per il ruolo che si ricopre.

Comments