La Spal torna in serie A dopo 49 anni

Adjust Comment Print

Piano piano, successo dopo successo, promozione dopo promozione, la Giacomense si è ritrovata quasi senza pensarci in Lega Pro, proprio nell'anno in cui la Spal fallì e dovette ripartire dai dilettanti. Il resto è storia recente con i biancoazzurri sicuri della promozione diretta e l'accoppiata Verona-Frosinone in lotta per l'ultimo posto disponibile per evitare i play-off.

Il cerchio si è finalmente chiuso, dopo 49 anni di assenza, decenni di malinconie, sconfitte, beffe e persino fallimenti. A 32 anni ha ritrovato una seconda giovinezza con la maglia della Spal.

RETI: 12' pt Antenucci, 18' e 33' pt Pettinari. La squadra tutta ha tirato fuori la grinta tipica delle vere Fere, reagendo al gol dell'ex Antenucci (applaudito a fine partita dal pubblico che non lo ha mai dimenticato) da grande squadra e portando a casa la vittoria. Un verdetto ormai atteso da settimane e che la compagine di Ferrara ha clamorosamente stentato ad ufficializzare, complici il pareggio della scorsa settimana e il KO di oggi a Terni. Come scrive la Gazzetta dello Sport, il commento dell'allenatore, Leonardo Semplici, è entusiatsa: "Abbiamo fatto un'impresa straordinaria". Rimanere anche in Serie A?

Ue: modesta ripresa Italia pil +0,9%
L'inflazione e' vista in crescita, e arrivera' al 2,6% nel 2017 e nel 2018, al di sopra del target della BoE del 2%. La ripresa dell'Eurozona "si consolida sempre di più" e i rischi sono ulteriormente diminuiti.

Scopri il segreto di Wayne Rooney, ecco come ha fatto per i suoi capelli! Se invece la Spal dovesse perdere, ci sarebbe una sola combinazione: deve perdere anche il Frosinone, che così resterebbe a -4 con una sola giornata ancora da disputare. Tutto questo perchè Verona e Frosinone si sono fermate contro Carpi e Benevento. Negli altri tre incontri la Spal ha incassato solo sconfitte subendo 7 reti e segnandone solo 2. Tutti hanno lavorato all'unisono. Dopo 49 anni dall'ultima apparizione nel massimo campionato italiano di calcio, la squadra di Ferrara può finalmente fare festa al termine della 41^ giornata di Serie B.

Sabato alle ore 15,00 andrà in scena Ternana-Spal partita valevole per la quarantunesima giornata di Serie B. La domanda in vista della prossima stagione allora è questa, è possibile riproporre lo stesso modello in serie A?

Comments