Internazionali d'Italia 2017, Palmieri risponde a Fognini: "Non mi ha chiesto nulla"

Adjust Comment Print

Dopo l'impresa contro il numero 1 del mondo Andy Murray, Fabio Fognini cede il passo in due set al tedesco Alexander Zverev che vince con un doppio 6-3: "Il mio avversario ha giocato sicuramente un tennis migliore e le condizioni oggi erano migliori per lui". Ha provato a evitare la piccola polemica, ma non ci è riuscito: "sono l'unico italiano in tabellone, e avrei preferito giocare di sera". Lui giocava con grande anticipo, spingendo la palla vicino alle linee e comandando gli scambi. "E sarà bellissimo. Insomma, se è vero che la vita comincia a trent'anni (li compirà martedì prossimo, ndr), ho ancora tutto il tempo davanti a me".

Ma, sempre ieri, è uscita anche quell'Angelique Kerber che formalmente è numero uno ma - questa è la pura verità - non sono tanti quelli che le riconoscono questo status. "Ora però parto subito, prendo il primo volo e vado da Flavia (Pennetta a Barcellona per la nascita del figlio)". La tedesca, poi, non è particolarmente a suo agio sulla terra rossa, e l'ha confermato la sconfitta (6-4, 6-0) subita con l'estone Kontaveit, sopravvissuta alle qualificazioni. "Poi ovviamente giochiamo a mezzogiorno, il campo veloce, lui ha giocato molto bene, spingeva molto bene, ha risposto bene, ha servito bene, non potevo fare di più, non mi ha fatto giocare sul suo servizio". Adesso il favorito per arrivarci diventa Zverev. Oltre a Fognini tra i testimonial dell'azienda - che conta uno staff di circa 40 persone - ci sono anche Simone Bolelli, Filippo Volandri, Edoardo Eremin e Giorgio Galimberti. Non a caso, l'azzurro non ha fatto drammi, dopo l'eliminazione, riconoscendo innanzitutto la qualità dell'avversario, ma anche i propri errori. Mi fa piacere che mi elogino ma cerco di non ascoltare troppo i giudizi positivi. Passa il turno anche lo spagnolo Bautista che chiude la pratica contro Dolgopolov in poco più di un'ora per 6-4 e 6-2. Zverev è certamente un ottimo giocatore ed in continua crescita, ma Fognini nelle ultime sue partite sembrava aver trovato una certa solidità, persa malamente invece oggi.

Instagram introduce i filtri a realtà aumentata nelle Storie
Tocca per scattare una foto oppure tocca e tieni premuto per registrare un video. Instagram filtri facciali nuovi di zecca per chiudere con la banalità dei selfie.

A Parigi arriverai da papà, questo ti tranquillizza di più?

Comments