Dopo l'impresa di Nibali, il Giro d'Italia arriva a NordEst

Adjust Comment Print

La tanto attesa prima vittoria tricolore è arrivata nella tappa più dura e affascinante del Giro (da Rovetta a Bormio, 222 km) e porta la firma di un grande Vincenzo Nibali. Non dobbiamo dimenticarci che Tom Dumoulin, pur fra mille sofferenze, ha difeso la maglia rosa, che indossa dal 16 maggio scorso, giorno della cronometro del 'Sagrantino'.

L'articolo #GIROBARALDI, 16a tappa: "Nibali ha stupito tutti, vittoria da campione" sembra essere il primo su SportParma.

Giornata difficile per Tom Dumoulin: la maglia rosa all'inizio del secondo passaggio sullo Stelvio ha avuto problemi intestinali che lo hanno costretto a fermarsi per circa un minuto. Lo spagnolo del Team Sky viene ripreso a -11,8 km, poco dopo il superamento dello Stelvio dal versante elvetico, poi si accoda in discesa alla ruota di Nibali. Al primo gpm passa Luis Leon Sanchez che però deve lasciare il passo al gruppetto formato da Landa, Anton, Kruijswijk, Amador, Hirt e Anacona. Sono contento ed il pubblico è stato fantastico da quando siamo partiti fino ad ora.

Trump in Vaticano, stretta di mano con il Papa
Nel pomeriggio il Presidente Usa partirà per Bruxelles , per partecipare al Vertice Nato, in programma giovedì. Ad accompagnare Donald Trump c'è la first Lady, Melania Trump , vestita in nero, veletta dello stesso colore.

Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida): "È la vittoria di un corridore completo".

Il Giro d'Italia è completamente riaperto e nelle ultime tappe può ancora succedere di tutto. Protagonista assoluto di giornata Vincenzo Nibali, che attacca in salita e in discesa e vince la prima tappa per i colori azzurri in questa edizione della corsa rosa. Un test micidiale per Dumoulin, che se lo passasse indenne, rafforzerebbe di certo le sue chances di successo finale. Ricordiamo che nell'ultima crono, quella da Monza a Milano il capitano della Sunweb sarà sicuramente favorito rispetto ai due diretti inseguitori, per questo sia il colombiano che l'italiano, se vogliono vincere la manifestazione dovranno spingere ancora di più nelle prossime tappe di montagna.

Bob Jungels (Lux) s. t. Appena il tempo di scendere e comincerà il Passo Valparola, altri 12,3 km con pendenza media del 6,4% seguito a stretto giro dal Passo Gardena: qui ci sono punte superiori al 12%, ma la media sui 9,3 km è del 6,5%. Non si tratta solo di salvaguardare pari opportunità a chi è in competizione, in gioco cè il tema della sicurezza. Oggi era una tappa speciale perchè ho sentito fino a ieri la moglie e mi ha chiesto di pensarci.

Comments