Conte, addio Inter: "Ho ancora 2 anni al Chelsea"

Adjust Comment Print

"Cercheremo di costruire qualcosa di positivo, anche perche' il Chelsea e' in un momento di transizione, ha perso giocatori che hanno fatto la storia di questo club e ne perderemo un altro che e' John Terry". Ecco come Luciano Spalletti ha convinto l'Inter ad affidargli la panchina, anche se il corteggiamento ad Antonio Conte è stato lunghissimo e, secondo qualcuno, non ancora accantonato.

STOCCATA AD ABRAMOVIC - Conte si è poi soffermato sull'aspetto calcistico della permanenza al Chelsea: "Quest'anno avevamo una base di 13-14 buoni giocatori, l'anno prossimo con la Champions dobbiamo aumentare la rosa nei numeri e nella qualità".

Due ragazzi trovati morti in ex cava
Per uno dei due giovani , Fabiol Kycyku di 19 anni , era stata presentata una denuncia di scomparsa. Una donna, svegliata dall'allarme , ha visto allontanarsi due persone dalla propria abitazione.

IL MERCATO - Adesso ha davanti la finale di FA Cup contro l'Arsenal (domani a Wembley), poi sarà mercato, anche se sul budget che chiederà alla società non si sbilancia: "Il mio passato dice che ho sempre chiesto, ma difficilmente mi hanno accontentato e da questo punto di vista devo migliorare". Il mio percorso è stato però sempre lo stesso. Tutto il mondo deve stringersi intorno a quello che è successo. C'è la volontà della società nel rinforzare una rosa che è stata costruita per fare il campionato, l'F.A. Cup e la Curling Cup, ma non la Champions. Futuro al Chelsea, Conte ci crede e aspetta il rinnovo: "Ho due anni di contratto, dimostrano di apprezzarmi e di condividere il mio progetto". A Buffon non darei solo il Pallone d'Oro ma proprio ogni premio. "Quando vai di pari passo nella costruzione di alcune cose, sei abbastanza sereno", ha puntualizzato Conte che, anche per la prossima stagione sarà alla guida dei blues.

"Tutti ricordano sempre i miei tre scudetti con la Juventus". Significa in altre parole che la squadra non si è coperta di più ma meglio. La Juve sembra molto forte, ma il Real ha Ronaldo che sta segnando tantissimo. Io chiedo, ma devo imparare la via giusta per farmi accontentare. E con la Nazionale siamo usciti ai quarti di finale ai rigori.

Comments