Edicola: L'Inter vicinissima a Di Maria, anche la Samp pensa a Totti

Adjust Comment Print

Secondo quanto divulgato da alcuni media europei, i due calciatori argentini percepirebbero parte del proprio stipendio su alcuni conti aperti in paradisi fiscali e proprio questa stranezza avrebbe fatto partire l'inchiesta che da qualche mese starebbe facendo tremare il calcio d'oltralpe e che proprio in queste ore parrebbe aver subito un'accelerata.

Se di Di Maria abbiamo messo in risalto le doti e le capacità, è pur giusto però ricordare i possibili "coni d'ombra" di un affare che potrebbe rivelarsi decisamente invasivo per le casse meneghine.

VINCITORE AMICI 2017 / Pronostici: Sebastian Melo, ecco perché potrebbe trionfare a sorpresa
Sono felice per chi è rimasto, soprattutto per Sebastian che è la persona che ha lavorato di più, senza perdersi in chiacchiere. La finale di Amici 2017 è alle porte e sono molti i fan del programma che si chiedono come votare l'ultima puntata di Amici .

Intanto Walter Sabatini è atteso a Milano per fare il punto della situazione con il ds Piero Ausilio: sul taccuino nerazzurro è finito anche il difensore centrale del Lione, Mouctar Diakhaby, la cui valutazione si aggira attorno ai 20 milioni. L'altra cosa da registrare è la volontà del Psg di ragionare su un suo trasferimento, cosa che per esempio l'estate scorsa non volle fare. Il nodo da sciogliere resta l'alto ingaggio dell'argentino, che a Parigi, sponsor compresi, supera i 7 milioni più bonus. E la Serie A, dopo il no del Barcellona, sembra essere la sua priorità. "Ci sarebbe una clausola inserita dal Real al momento della sua cessione allo United (ed ereditata dal Psg?) che prevede una penale in caso di approdo del Fideo al Barça prima del 2019". Con Perisic al Psg o comunque lontano dall'Inter, insieme a Di Maria alla Pinetina arriverà anche un altro esterno di qualità. Capitolo centravanti: resiste l'opzione Petagna, mentre su Schick l'Inter si è portata molto avanti con la Samp, ma ha capito di dover rincorrere rispetto alla Juve, già d'accordo con il giocatore grazie all'opera di Nedved. Questo ciò che si legge sull'edizione odierna de "Il Corriere dello Sport".

Comments