F1 GP Monaco 2017 - Qualifiche diretta

Adjust Comment Print

Semaforo verde sul circuito di Monaco - Montecarlo, tutti in piedi sul divano per la sfida Ferrari-Mercedes che decreterà la pole position.

Bene anche Button, per una Mclaren che forse farà rimpiangere ad Alonso, l'idea di essere andato in America. Il finlandese ha ottenuto il tempo di 1'12 " 178 superando di soli 43 millesimi il compagno Vettel.

In ripresa le Red Bull, che sfruttano le qualità del telaio su un circuito che non richiede grossa potenza: 4° Max Verstappen (1'12 " 940), 6° Daniel Ricciardo (1ì13 " 392).

Vettel - Un Raikkonen che appare molto agguerrito e che, a quanto dice, vuole giocarsi la vittoria. I suoi meccanici, però, sono stati bravi a mettere a posto la macchina e renderla competitiva per le qualifiche. Finalmente il Raikkonen che da tempo tutti si aspettavano, veloce fin dalle libere di giovedì, ed oggi sempre al comando in tutti i tre turni di qualifica, segnando sempre giri record.

In classifica piloti Vettel a 104, 6 lunghezze di vantaggio su Hamilton a 98.

Giro d'Italia 2017: 18a tappa, Moena-Ortisei. Live
Continua il Giro d'Italia 2017 in diretta tv e live streaming gratis sulla Rai con la tappa 18 di oggi giovedì 25 maggio. La frazione odierna misurerà solo 137 chilometri, condita però con cinque Gpm e poco meno di 4000 metri di dislivello.

Bottas, invece, ha uno stile di guida molto più dolce con le gomme, e poi in Williams ha già avuto modo in passato di guidare monoposto con un retrotreno molto instabile, per cui grazie a questi due fattori riesce a limitare i danni sopratutto nel secondo settore, dove la Mercedes ha mostrato maggiormente le sue difficoltà.

Raikkonen si avvicina a Vettel, ora è a 345 millesimi dal compagno di squadra. Sulle stradine del principato il sabato sorride alla Ferrari e manda in crisi la Mercedes che si difende con Bottas terzo ma Hamilton fuori dalla Q3 appena in 14 posizione per via di errori a ripetizione.

Bottas, intanto, scoda all'ultima curva e si migliora, si mette in terza posizione a mezzo secondo da Vettel. E parlando delle vetture campioni del mondo, sia il pilota anglocaraibico che il finlandese Valtteri Bottas, sono abbastanza lontani dalle rosse, con il tre volte iridato più lento di 1 " 153, mentre il finlandese chiude la Top10 a 1 " 182. "È sempre difficile andare veloci qui, ma si, è la miglior posizione di partenza per la gara e cercherò di sfruttarla al meglio per domani". Colpo di coda di Gresjan che sul filo di lana conquista la Q2; a farne le spese Esteban Ocon su Force India. Tutti sono in pista, simulando la situazione delle Q1.

Potete seguire le qualifiche in diretta alle 14:00 su SkySport F1 e Rai 2.

Comments