Playoff Serie B: DIRETTA Benevento-Perugia 0-0 | Di Carmine sblocca ma viene annullato

Adjust Comment Print

A Perugia tutti uniti per la serie A. Per quello che è un grande sogno, città, tifosi, squadra e società stanno spingendo verso un traguardo inseguito per tutta la stagione. Pericolose le ripartenze umbre ma senza problemi per Cragno. Dalla distanza ci prova anche Falco ma l'occasione più importate la collezionano ancora i perugini al 43': Di Carmine, con davanti solo la porta sguarnita, per un soffio non riesce a raggiungere di testa il traversone di Del Prete. A Chibsah e Viola è affidata la manovra di centrocampo, mentre sulla trequarti il trio Eramo, Puscas, Falco precede Ceravolo.

Nel secondo tempo - Perugia più in palla a inizio ripresa ma sempre senza impegnare il portiere sannita. A decidere il match una rete, poco prima dell'ora di gioco, di Chibsah. 4-2-3-1 per Calori con Cicicretti che, contrariamente a quanto si pensava alla viilia, non parte titolare dal 1′.

31'- Punizione defilata per il Benevento, Viola va in mezzo, allontana Brignoli con i pugni.

11° - Perugia in vantaggio. Dopo sei convulsi ed infruttuosi minuti di recupero, l'arbitro fischia la fine.

39'- Giallo per Mancini che ha colpito Eramo in un contrasto aereo.

Lucioni 7 - Annulla Di Carmine e si dimostra tra i migliori in campo dei suoi, un vero leader.

59° - Gol del Benevento.

Dumoulin scappa 'al bagno', imprevisto per la maglia rosa
Dipenderà molto da come in gruppo affronteremo la corsa , perché il profilo è da paura" ha affermato lo Squalo . Dumoulin ha ancora un grande vantaggio in classifica e dalla sua ha anche la crono finale.

20'- Ceravolo lanciato in profondità, esce Brignoli che lo costringe ad allargarsi e poi l'attaccante calcia fuori, ma c'era fuorgioco.

62° - Cannonata di Del Prete da 30 metri esce di poco. L'ingresso di Melara al posto di Falco cambia l'assetto del Benevento in un 4-4-2 con Puscas e Ceravolo riferimenti avanzati.

65'- Giallo per Volta, autore di un fallo in ritardo su Eramo.

83'- Ultima carta per Bucchi, dentro Guberti per Terrani.

86° - Esce Lopez entra Pezzi per i giallorossi. Intanto ammonito Melara per un fallo su Dezi. Falco dietro alla punta Ceravolo, con Ciciretti a destra.

Perugia (3-4-2-1): Brignoli, Del Prete, Vlta, Mancini, Di Chiara, Dezi, Gnahore (Ricci dal 35′ st), Brighi, Terrani (Guberti dal 37′ st), Di Carmine, Mustacchio (Nicastro dal 19′ st).

Comments