Monster Hunter 5 potrebbe essere un'esclusiva PS4

Adjust Comment Print

Monster Hunter XX (da leggere "double cross") di Capcom debutterà ufficialmente nei prossimi mesi su Switch, anche se per ora è stato confermato unicamente per il mercato giapponese.

Come già riportato da noi questa mattina, le prime immagini di Monster Hunter XX su Nintendo Switch sono state divulgate. Un bundle speciale che include il gioco e la console sarà disponibile nella stessa data al prezzo di 36,280 yen. In tal proposito, i salvataggi di quest'ultima edizione saranno compatibili con quella per Switch e viceversa: il tutto potrà essere semplicemente sincronizzato online, per garantirsi così un'esperienza unica e coerente tra entrambe le piattaforme.

Edicola: L'Inter vicinissima a Di Maria, anche la Samp pensa a Totti
Con Perisic al Psg o comunque lontano dall'Inter , insieme a Di Maria alla Pinetina arriverà anche un altro esterno di qualità. Il nodo da sciogliere resta l'alto ingaggio dell'argentino , che a Parigi , sponsor compresi, supera i 7 milioni più bonus.

Inoltre, dato il grande successo della serie, la partnership stretta con Sony spingerebbe Capcom a realizzare un altro nuovo capitolo per le console di casa Nintendo Switch e 3DS.

Monster Hunter 5 sarebbe previsto per il 2018 e sarebbe stato pensato per un pubblico prettamente occidentale: quindi nessun timer, niente missioni aggiuntive, meno raccolta di oggetti, più azione, più QTE e meno armi. Possiamo solo sperare che il gioco non venga rilasciato troppo in fretta e che non soffra di una struttura scarsa di contenuti, come il picchiaduro sopra citato.

Comments