30 maggio 2017 | Alfano: 'Legge elettorale non sia oggetto di mercanzia'

Adjust Comment Print

"Non capisco l'impazienza del Pd di portare l'Italia alle urne tre o quattro mesi prima: questa impazienza ha un costo salatissimo".

Lo ha detto Matteo Renzi alla direzione del Pd, sottolineando che il modello tedesco "porta alla pacificazione istituzionale, con l'80% dei partiti che lo vuole e porta il Paese a un ordinato svolgimento del passaggio elettorale senza forzature".

Nuova accelerazione della legge elettorale, dopo l'avvio degli incontri del Pd con le altre forze politiche. Il punto qualificante sarebbe che il sistema proporzionale ha il 5 per cento di sbarramento, un elemento inamovibile L'altro elemento cardine è la possibilità di esprimere una preferenza nominativa. L'incontro tra Alfano e Renzi non ha sciolto la tensione, anzi, ed i centristi preparano le barricate con inevitabili possibili ricadute sul governo.

Riciclaggio, 2 polizze vita sequestrate a Fini. Bloccato 1mln di euro
Secondo quanto scrivono gli uomini della Guardia di Finanza , fu Gianfranco Fini a decidere l'acquisto della casa di Montecarlo . "Forse qualcosa di peggio".

"Il Pd non ha i numeri da solo".

Silvio Berlusconi commenta alcune voci che non lo vedevano in disaccordo con lo sbarramento al 5%: "E' il contrario - dice il Cavaliere - fosse per me lo porterei all'8%". Così che siano depositati, entro lì11 agosto, i nomi dei candidati nei collegi uninominali e delle liste proporzionali. Nella serata di lunedì circolava la voce di un colloquio telefonico tra Matteo Renzi e il presidente di Fi. "Il veto di un piccolo partito non può costituire un blocco" rispetto a un riforma di sistema, "se uno non capisce questo, non c'è nessuna polemica da fare ma solo si deve prendere atto che noi siamo da un'altra parte: no al veto dei piccoli partiti, sì al diritto di voto dei cittadini".

Settimana chiave dunque per la legge elettorale, mentre continuano a salire le chance di un modello in stile tedesco. I lavori si svolgeranno, come sempre, a porte chiuse e saranno trasmessi in diretta streaming sul sito del Partito Democratico, su www.unita.tv e sulla pagina Facebook del PD, ma lo streaming lo trovate direttamente qui sotto per poter seguire in diretta lo svolgimento dei lavori.

Comments