Calciomercato Lazio, Biglia vicino al Milan: le cifre dell'accordo

Adjust Comment Print

Dopo aver ufficialmente presentato Musacchio ed aver praticamente chiuso per l'acquisto di Kessié che questa mattina ha svolto le visite mediche, il Milan è pronto a mettere nuovamente mano al portafoglio per rinforzare il reparto di centrocampo. Lui è consapevole che la Lazio ha fatto di tutto e di più per provare a trattenerlo, facendo anche un passo più grande di ciò che può permettersi.

A questo punto pare chiaro che la volontà di Biglia di rinnovare il contratto sia davvero poca: la possibilità di mettersi ancora in gioco in un club ben più ambizioso di quello laziale lo stuzzica e non poco.

Ore frenetiche per il Milan, che sta lavorando ampiamente in anticipo per il mercato estivo. "La squadra è giovane quindi arriveranno dei giocatori che sono nel calcio da diversi anni".

Hayden, l'ultimo saluto commuove il web
Ci sono tanti aggettivi per descrivere Nicky, ma soprattutto era un dono che abbiamo condiviso con il mondo. Tutti dobbiamo essere orgogliosi di averlo conosciuto.

Ora tocca al Milan parlare con la Lazio di Lotito, ma potrebbero non esserci grandi problemi. Deluso dal suo comportamento?

A gennaio era vicino alla Roma, adesso è entrato nel mirino della Lazio. Devo ringraziare Lucas per quello che ha fatto in questi quattro anni dove si è comportato da professionista esemplare. Il contratto dell'argentino scadrà al termine della prossima stagione e la società biancoceleste non intende lasciarlo andare via a parametro zero. "Non posso dire di essere rimasto deluso da lui".

Lombardi 6: altro giovane proveniente dalla Primavera a cui Inzaghi ha dato numerose opportunità di scendere in campo; ha esordito a Bergamo alla prima giornata giocando con applicazione e segnando un gol, poi non sempre si è ripetuto: va comunque assistito nella sua fase di maturazione sperando che raggiunga i livelli sperati.

Comments