G7: Bologna capitale mondiale ambiente

Adjust Comment Print

"L'Italia e l'Europa rimarranno ancorate agli accordi del Protocollo di Parigi - ha ricordato il ministro -. Insomma, un pacchetto fiscale green, che preveda, ad esempio, un taglio del cuneo fiscale premiale per i green job". Dibattiti, mostre e iniziative per lanciare sviluppo sostenibile ed economia circolare a margine della riunione intergovernativa tra i paesi più industrializzati della Terra che si terrà in città emiliana il 11 e 12 giugno. Se Donald Trump si sfilerà o no dal Patto di Parigi lo si vedrà nelle prossime ore o giorni, ma è certo che il presidente Usa, in Sicilia, non ha neppure provato a ridimensionare il suo manifesto scetticismo e distacco dagli accordi del Cop 21. "È quello che ha detto la Merkel ieri ed è quello che bisogna fare". Lì c'è il futuro del pianeta, ma anche il futuro dell'economia globale. Istituzioni e grandi aziende, associazioni ambientaliste, operatori e mondo dell'università, hanno scelto di unirsi in #AllForTheGreen per un obiettivo che è necessariamente comune: la cura dell'Ambiente, non solo come luogo della conservazione, ma come leva di una nuova crescita economica. La California ha adottato gli stessi standard europei. E' questo lo spirito di #ALL4THEGREEN, ricco palinsesto di oltre 70 iniziative in programma a Bologna dal 5 al 12 giugno per preparare e accompagnare il G7 Ambiente che il governo italiano presiederà con l'obiettivo di far compiere alla comunità internazionale passi avanti su tutti gli obiettivi e le sfide ambientali. Ci sono poi le imprese, da Tper, impegnata nella riduzione delle emissioni nocive per l'ambiente dei propri mezzi, a Hera, che martedì 6 ospita l'incontro "Creatività e innovazione: la via italiana verso un'economa circolare", da Conai, consorzio attivo da vent'anni nel recupero e nel riciclo dei materiali, a Building Energy, un'azienda che per il G7 realizzerà un piccolo impianto fotovoltaico in Piazza Maggiore, per alimentare in modo sostenibile il concerto di Ezio Bosso, e metterà a dispostone sette automobili elettriche per gli spostamenti. Facciamo ottanta eventi aperti a tutti, abbiamo degli spazi dove ognuno può parlare, e io sono pronto ad ascoltare tutti, perché il tema ambientale è un tema di tutti, è un tema dei ricchi e dei poveri, non è un tema ideologico, non è di destra né di sinistra.

"Bologna ha la capacità di fare squadra - afferma Galletti -, l'intera città ci ha sostenuto nella scelta di trasformare questo vertice in un momento di dibattito collettivo". Noi, a livello regionale, abbiamo approvato una legge sull'economia circolare con quattro atti di programmazione su rifiuti, energia, qualità dell'aria e forestazione, con un investimento di 250 milioni nella green economy.

Partorito e subito abbandonato Neonato morto sulla strada
Recuperato grazie all'intervento di alcuni passanti, il bambino , un maschietto, era poi deceduto al Regina Margherita di Torino . Nella mattinata di ieri, a Settimo Torinese , un giovane operaio di 22 anni aveva ritrovato per strada un neonato abbandonato .

Gli altri argomenti da discutere saranno gli impegni dell'agenda Onu per lo sviluppo sostenibile, la lotta all'inquinamento marino, la finanza verde e, naturalmente gli impegni per il clima.

Comments