In Corea del Nord annunciato un nuovo tablet, il suo nome? iPad

Adjust Comment Print

La società nordcoreana Ryonghung ha da pochi giorni presentato un nuovo tablet, balzato agli onori della cronaca non per le sue caratteristiche tecniche ma per il nome: Ryonghung iPad.

Questa non è la prima volta che la Corea del Nord cerca di copiare in modo grossolano la tecnologia americana.

Il nome completo è in realtà Ryonghung iPad e, stando a NK News, monta una CPU da 1GHZ, 512MB di Ram, 8GB di memoria interna, 16GB di memoria esterna e uno schermo da otto pollici che pesa 250g. Un paio di anni fa infatti spuntò sul mercato un computer desktop AIO praticamente identico all'iMac equipaggiato con un sistema operativo chiamato "Red Star 3.0" la cui grafica si ispirava pesantemente a quella di OSX.

Читайте также: Isernia, passeggera accoltella la tassista e si getta da viadotto

La "guerra" in itinere tra Corea del Nord e Stati Uniti d'America continua ad essere combattuta, anche su diversi livelli che esulano dal piano meramente politico. Il sito Mashable fa notare che tecnicamente l'azienda potrebbe intentare una causa legale, in quanto il paese fa parte dal 1996 del Protocollo di Madrid, un accordo internazionale che regola l'uso dei marchi. Si tratta in sostanza della richiesta di mettere in commercio i relativi prodotti che, secondo quanto è stato segnalato da Consomac, comprenderebbero cinque Mac con sistema operativo macOS Sierra, quattro tablet con iOS 10 e una tastiera senza fili.

Nelle immagini sembrerebbe quasi un dispositivo-giocattolo. La novità sta nella suo recente ritorno, rinominato come la nota alternativa della casa di Cupertino, un scelta bizzarra che a Apple probabilmente non andrà giù.

При любом использовании материалов сайта и дочерних проектов, гиперссылка на обязательна.
«» 2007 - 2017 Copyright.
Автоматизированное извлечение информации сайта запрещено.

Код для вставки в блог

Comments