Real, Zidane: Juve è grande squadra. Bale-Isco possono coesistere

Adjust Comment Print

Non credo, come si è affermato, che il Real abbia un attacco migliore e la Juventus sia più forte in difesa. Gli sarà sempre legato e ho fatto miei i valori di questa società che è arrivata a 155 anni.

"La mia sensazione è sempre la stessa. Questo è ciò che mi fa star male". "È un'esperienza fantastica, vediamo cosa succede". "Tutto quello che vogliamo è fare una grande partita e vedremo cosa succederà". "Penso comunque che abbiamo buone possibilità di vincere", aggiunge fiducioso. "Bale dovrebbe dirmi che vuole giocare questa finale dopo l'infortunio?" Ma non è solo, ci sono anche Higuain e Dani Alves.

Mister Luciano Spalletti: dalla Roma all'Inter per …iniziare a vincere
Si tratterebbe comunque di dettagli da limare, nulla di insormontabile quindi, e dunque non in grado di minare l'accordo di base. Stando a quanto riportato da Premium Sport , infatti, nelle ultime ore il croato si sarebbe allontanato dal Manchester United .

"Cristiano Ronaldo è un bravo ragazzo perché si preoccupa degli altri". Per noi non cambia nulla che giochi a tre o quattro. Io ho il Dna del Real Madrid, qui mi sento a casa: "quando sono arrivato mi sono sentito ben accolto, sarò sempre tifoso del Real". "Domani sarà una partita aperta". La gara la prepariamo tutti insieme e siamo tutti pronti. Non solo da un punto di vista mentale, ma anche fisico.

"La cosa positiva di giocare una finale come questa è che la motivazione si crea a inizio anno". Il dubbio probabilmente si trascinerà fino all'ultimo, ma l'ex Malaga sembra essere nettamente favorito. Poi in finale non ci sono favoriti, loro hanno una grande squadra ma è 50 e 50.

Comments