Attacco terroristico a Londra: pulmino contro pedoni. Diversi morti

Adjust Comment Print

La Bbc nota peraltro come stasera sia intervenuta in prima battuta la polizia, ma non i servizi di sicurezza: un elemento che sembra suggerire la mancanza di un allarme specifico e tempestivo dell'intelligence su quanto stava per accadere in queste ore.

La zona è stata evacuata e le persone sono fuggite; qualcuno ha raccontato di aver udito degli spari, altri avrebbero visto scendere dal furgoncino - che andava a velocità sostenuta percorrendo una traiettoria "a zig zag" - tre uomini che hanno accoltellato i passanti con lunghe lame.

Il bilancio parla di venti feriti e sette vittime, con tre sospetti armati in fuga.

Champions, Nainggolan: "La Juventus? Ho scherzato, se vince sono contento"
Sempre bello tornare qui, oggi è l'ultima di questo stadio, volevo esserci, cerchiamo di divertirci. Dopo l'addio di Francesco Totti , sembrano sorgere nuovi problemi in casa Roma .

Sul profilo Twitter della Metropolitan Police è stato diffuso un post che offre indicazioni a chi si trovi coinvolto in un attentato terroristico. "Chi è in zona intorno a Londron Bridge e ha bisogno di tornare a casa scriva", scrive un altro precisando che sarà un aiuto gratuito e concludendo con l'hashtag #londonwillnotfall, "Londra non cadrà".

Agenti in azione, inoltre, pure nella zona di Vauxhall Bridge, ad oltre 4 chilometri dal primo punto dove è partito l'attacco alle 22 e 30 locali, le 23 e 30 in Italia. Coltelli con cui hanno colpito almeno 7 persone, di cui 3 sgozzati. L'attentato segue quello di lunedì 22 maggio a Manchester in cui Salman Abedi, membro di Isis, si fece saltare in aria uccidendo 22 persone ferendone 59 alla Machster Arena al termine di un concerto. Alcune forze di Polizia armate hanno inoltre chiuso il Southward Bridge, nelle immediate vicinanze rispetto al luogo dell'incidente. Per i media britannici si tratta delle stesse persone che dopo aver agito nella zona del celebre ponte, sono riuscite ad allontanarsi prima di abbandonare il mezzo. In entrambi i casi, come a Westminster Bridge, venne usato un veicolo come un ariete per uccidere il maggior numero di persone.

La polizia di Londra sta setacciando il fiume. "Run, hide and tell" (Scappate, nascondetevi e riferite), ha twittato a un certo punto Scotland Yard rivolgendosi a chi si trovava nell'epicentro del caos.

Comments