Blue Whale, un altro caso in Italia: ragazzo salvato da una coetanea

Adjust Comment Print

Il primo salvataggio è avvenuto a Molfetta, in Puglia. I militari hanno scavalcato la recinzione che immette sui binari e lo hanno trascinato di forza al sicuro. Sul posto sono arrivati i soccorritori del "118", che hanno prestato le prime cure alla giovane. Allora hanno fatto interrompere la circolazione dei treni e afferrato il 17enne per un braccio. Il ragazzo, senza che nessuno gli abbia chiesto nulla appena è stato salvato, ha subito voluto riferire che quel gesto non era Blue Whale: la Procura di Bari però sospetta fortemente, anche perché sono state trovate tracce di autolesionismo sulle braccia, sulla fronte e sulle mani.

I Carabinieri di Molfetta hanno intercettato un 17enne alle prime luci del mattino, prima che il giovane si lanciasse sotto un treno.

Un frammento dalla tragedia: un forte sospetto di Blue Whale - il "gioco" online che sfida i ragazzini con numerose missioni, tra cui l'ultima fatale e assurda del suicidio - arriva da Molfetta, in provincia di Bari. Una ragazzina, che si è firmata Aurora, promette che il 4 giugno (domani) completerà il gioco, gettandosi dal ponte Corleone.I carabinieri stanno indagando per cercare di verificare se effettivamente c'è qualche ragazzina che ha bisogno di aiuto.Mentre alla fine dello scorso mese si è registrato anche a Caltanissetta un caso di una giovane caduta nella trappola del "Blue Whale".

Real, Zidane: Juve è grande squadra. Bale-Isco possono coesistere
Non credo, come si è affermato, che il Real abbia un attacco migliore e la Juventus sia più forte in difesa . Il dubbio probabilmente si trascinerà fino all'ultimo, ma l'ex Malaga sembra essere nettamente favorito.

Ad allertare i carabinieri è stata una telefonata anonima che segnalava un giovane salito su un cavalcavia della ferrovia e poi fermo sui binari in attesa del treno. Quel che è certo è che la Procura di Trani ha aperto un'indagine per istigazione al suicidio. Alla fine sono riusciti a entrare, scoprendo che la ragazza si era tagliata.Una delle "tappe" del gioco, che culmina con il suicidio di chi è coinvolto, è appunto quella di procurarsi delle ferite nel corpo.

"Apparentemente sembrerebbe un caso di Blue Whale e nel nostro distretto sarebbe il primo".

Comments