Zaia posta una foto con calciatore di colore: insulti su Facebook

Adjust Comment Print

Il primo giugno aveva pubblicato su Facebook una foto in cui lui stesso compariva in un abbraccio con Isaac Donkor, giocatore di colore dell'Inter in prestito al Cesena. Contro il ragazzo commenti che alludono ai drammatici viaggi dei migranti: "sto qua è appena arrivato con il barcone dall'Africa altro che Inter", "sembra sbarcato da un gommone" o, ancora, "pare un profugo, perdi punti [riferito a Zaia, NdR] ". "Arriverà il giorno che pur di governare andrete ad elemosinare anche i loro voti", scrive Giovanni, mentre per Marco la Lega dà "con troppa facilità la possibilità di vivere in Italia". Chiara la risposta di Zaia: "Il Veneto che amministro ha 517.000 immigrati regolari, gente perbene".

Il presidente della Regione Veneto ora se la prende con i leoni da tastiera. Immediata la replica di Zaia che 'riposta' la foto e commenta: "Vogliamo cogliere tutti una buona occasione per dimostrare che il Veneto non è razzista: Ripubblico la mia foto con Isaac per sottolineare che quando una persona si comporta bene, è onesta, rispetta le regole e i nostri valori, lavora, nessun distinguo è ammesso in base al colore della pelle". Per gli altri tolleranza zero. Il motivo per cui i fan del governatore si siano sentiti tanto "coinvolti", riflette Zaia, "forse dipende dal fatto che nella foto con me non aveva la maglia dell'Inter?". Purtroppo, a queste critiche feroci, è ormai abituato: "Ci sono abituato e non ci faccio più caso". Poco importa che Donkor sia a tutti gli effetti un cittadino italiano e viva da 14 anni con la sua famiglia nel trevigiano, dopo aver lasciato il Ghana. "Non rovineranno il mio ritorno a casa per le vacanze". Il calciatore ha anche affermato che voterebbe "subito" Zaia, per "com'è come persona".

Grave incidente sulla Statale di Carlentini, un morto e tre feriti
In base ai primi riscontri, è stato troppo violento l'impatto e Salvatore Tinnirello è deceduto nel giro di pochi minuti. Ad avere la peggio è stato proprio il militare, Salvatore Tinnirello , 21 anni, originario di Lentini.

"Sono come le api impollinatrici, - ha detto - oggi è toccato a Isaac, ieri a Bebe Vio e prima ancora a Dj Fabo".

Comments