MotoGp: Catalogna, Rossi punta al podio

Adjust Comment Print

Dani Pedrosa ha riscontrato lo stesso problema del compagno di squadra, ma non è riuscito ad ottenere un buon piazzamento: la lotta con Crutchlow per l'undicesimo posto si è chiusa con una caduta nella quale ha trascinato con sé anche l'incolpevole pilota inglese. Se lo è meritato, è stato bravo.

Continuano a tenere banco le condizioni di salute di Valentino Rossi che, dopo avere avuto il nulla osta dai medici del circuito del Mugello a disputare il Gran premio d'Italia di MotoGP, è sceso in pista per testare sul campo le sue reali sensazioni: "Al mattino in accelerazione mi faceva molto male il braccio destro", ha spiegato Rossi, "una cosa che non mi aspettavo, proprio una brutta sorpresa".

Già il prossimo weekend i piloti della MotoGP torneranno in pista per affrontare il tracciato di Barcellona.

Torino, sorella del bimbo ferito: "Noi sepolti vivi dalla folla"
Le sue condizioni, apparse subito gravissime, sembrano essere migliorate nelle ultime ore. "Ad un certo punto eravamo ammassati uno sull'altro".

Gara di casa per Maverick Vinales che con il team Yamaha affronta con grande soddisfazione e motivazione la gara al Montmelò. È il tributo del Mugello a 'Kentucky Kid', con tutti i piloti del Circus schierati sulla linea del traguardo davanti alla moto numero 69 con cui il pilota statunitense si è laureato campione del mondo nella classe regina. Vinales leader? Maverick si sente bene con la moto e questo è evidente dalla sua velocità e dalla leadership del campionato. Valentino Rossi ci ha abituato ad imprese epiche, ma quella di oggi è davvero incredibile! .

Obiettivo podio. Valentino Rossi vuole a tutti i costi ritrovare i tre gradini che contano alla fine di un GP per continuare a sognare il decimo titolo della carriera. "Ma ho dato tutto". "Sono stato fortunato nel tornare ai box sulle mie gambe anche se il braccio mi faceva molto male". "Dobbiamo continuare a correre in modo intelligente e cercare di vincere quando si presenta l'opportunità".

Comments