Iran, Zarif: "Ripugnanti le parole di Trump"

Adjust Comment Print

Negli ultimi anni, ha aggiunto, "i terroristi hanno provato a infiltrarsi nel Paese per infliggere un colpo alla nazione, ma hanno fallito molte volte e anche ieri non sono riusciti a entrare nel Parlamento e nel mausoleo dell'imam Khomeini".

La polizia iraniana ha fermato sei sospetti in relazione agli attentati ed e' quindi stata aumentata la presenza di poliziotti nelle strade di Teheran e nelle stazioni della metropolitana. Nel frattempo era cominciato un altro attacco al Mausoleo di Ruhollah Khomeini, il fondatore della Repubblica Islamica dell'Iran, una ventina di chilometri più a sud. "Sono stati impiegati fucili d'assalto, c'è stato il coordinamento di due operazioni simultanee, giubbotti esplosivi, è stato girato un video durante l'azione". Così il sacerdote iraniano Hormoz Aslani Babroudi, della diocesi di Urmias e Salmas degli Assiro Caldei, Direttore nazionale in Iran delle Pontificie Opere Missionarie (Pom), riporta all'Agenzia Fides i sentimenti e le considerazioni provocati in lui e nei suoi connazionali dagli assalti terroristici che mercoledì 7 giugno hanno seminato morte e devastazione a Teheran. Nel primo attacco uno dei terroristi è stato ucciso dalle forze di sicurezza, mentre un altro, probabilmente una donna, si è fatto saltare in aria. L'ala sciita del Paese è considerata il nemico principale dell'ortodossia sunnita propugnata da gruppi estremisti come l'Isis e Al-Qaeda. Dall'inizio della guerra in Siria, l'Iran ha combattuto a fianco del presidente siriano Bashar al Assad, cioè su un fronte di guerra diverso da quello dello Stato Islamico (per molto tempo Stato Islamico e Assad benché rivali non si sono nemmeno combattuti veramente, ma solo per ragioni di convenienza legate alla guerra siriana).

Blitz anticamorra a Napoli: 27 arresti, in manette anche un
L'area nella quale gli investigatori hanno operato è tra le più difficili; quella che spazia tra Secondigliano e Scampia . Maxi blitz anti-camorra a Napoli .

"Gli Stati che sponsorizzano il terrorismo rischiano di cadere vittima del male che promuovono".

Comments