Trento fa la voce grossa e passa 83-74 a Venezia in gara-1

Adjust Comment Print

Reyer e Aquila Basket infatti si trovarono di fronte anche in una finale valida per la promozione dalla B2 alla B1. I punti di vantaggio arrivano fino a 25 sul 39-64, pazzesco, com l'Umana che prova subito dopo a reagire ma alla fine della frazione i punti di vantaggio ospiti sono sempre 18, 50-68, per una superiorità davvero imbarazzante.

Non sarà però il primo confronto diretto in finale tra due società che pure hanno una storia tanto diversa. Con questo successo, i veneti approdano in finale Scudetto contro la Dolomiti Energia Trento, vincendo la serie per 4-2.

Questa volta l'Umana Venezia ha la grande occasione per arrivarci in fondo.

Cominciata al Taliercio gara-1 di finale scudetto. La Dolomiti Energia Trentino porta, quindi, momentaneamente avanti la serie 1-0.

Golden State, prima sconfitta nei play-off: Cleveland accorcia a va 1-3
Ma avere Steve Kerr in panchina ti permette di recuperare la lucidità e rimanere a contatto di due possessi nei minuti finali . Golden State era già sotto 100-85 a quel punto, schiacciata dallo storico primo tempo dei Cavs .

Anche per Trento nessuna novità dall'infermeria: rimangono assenti Filippo Baldi Rossi e Riccardo Moraschini, così come Devyn Marble che però ha già lasciato la squadra.

Occhi puntati sull'atletismo di Dominique Sutton e alla sapiente regia di Craft che hanno distrutto la difesa campione d'Italia. Quell'entusiasmo di essere per la prima volta a giocarsi a viso aperto qualcosa di veramente importante.

Ad attendere la squadra trentina anche la protesta degli animalisti. Questa decisione da certamente migliore visibilità alla pallacanestro italiana, ma qualche tifoso che non riesce a spiegarsi il perché non venga trasmessa l'intera serie sulla seconda rete. Ma nelle ultime stagioni si è verificato un caso analogo: la Dinamo Sassari di coach Meo Sacchetti aveva battuto l'Olimpia Milano in semifinale, conquistando successivamente lo scudetto contro la Grissin Bon Reggio Emilia. La macchina di Buscaglia continua a viaggiare meravigliosamente, restando imbattuta in trasferta nei playoff con le solite armi.

Comments