Londra, grattacielo residenziale in fiamme: "Persone intrappolate nel rogo"

Adjust Comment Print

Non di meno, il rischio che la Torre Grenfell possa crollare a causa delle fiamme.

Un vasto incendio si è sviluppato nella Grenfell Tower, nella Latimer Road a North Kensington, nella parte ovest di Londra.

I testimoni riferiscono di scene da incubo, con l'edificio avvolto dalle fiamme, esplosioni, urla e persone che nel panico hanno lanciato nel vuoto i propri figli o si sarebbero lanciata esse stesse per sfuggire all'incendio. Per precauzione sono stati evacuati alcuni palazzi limitrofi, nell'ipotesi che il grattacielo collassi su se stesso.

Divampato nella notte, l'incendio a metà mattinata non è ancora stato domato e gli oltre duecento vigili del fuoco, attrezzati con 20 camion, stanno lottando contro il tempo per spegnerlo e possibilmente evitare il crollo del gigantesco edificio. Una coincidenza molto particolare sulla quale, dopo aver salvato tutte le persone che vivono nella Tower, la polizia inglese lavorerà per capire che cosa sia realmente accaduto.

Busto Arsizio. Muhamed Vapri uccide la compagna Diana
I due, residenti in Italia da diversi anni tanto che avevano ottenuto la cittadinanza italiana, hanno due figlie maggiorenni. A dare l'allarme è stata una vicina di casa della coppia che, intorno alle 16.30, ha telefonato al 112 per chiedere aiuto.

La Grenfell Tower, costruita nel 1974, ospita in totale circa 120 appartamenti, con almeno cinquecento residenti e 24 negozi. Nel corso delle prossime ore ci saranno anche altri aggiornamenti, la speranza è quella che il numero delle persone rimaste coinvolte nell'incendio, che hanno perso la vita, non cresca. Al lavoro ci sono almeno 200 pompieri con 40 mezzi, ma all'inizio le operazioni di spegnimento sono state difficili, perchè il getto dell'acqua dei pompieri riusciva a raggiungere solo la parte inferiore del palazzo. Ha aggiunto di aver visto persone con torce elettriche dai piani alti del grattacielo e i soccorritori "fare un lavoro incredibile" cercando di portare in salvo le persone. Le fiamme hanno consumato l'edificio fino all'alba, riducendolo ad uno scheletro e costringendo i vigili del Fuoco a lavorare in condizioni difficili. Una reporter del Guardian ha raccolto la voce di una donna che ha parlato di persone che si sono buttate dalle finestre, lanciandosi con i materassi, per scappare dalle fiamme.

Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha parlato di "grave incidente" e ha subito messo a punto un piano d'emergenza con la zona completamente isolata e molte strade chiuse.

Non sono ancora chiare le cause del drammatico incendio che sta sbriciolando l'edificio.

Comments