Sciopero dei trasporti il 16 giugno, le cose da sapere

Adjust Comment Print

TRENI - Lo sciopero del trasporto ferroviario, che riguarda i mezzi di Trenitalia, Ntv, Trenord e delle altre aziende ferroviarie, è cominciato alle 21 del 15 giugno e si protrarrà fino alle 21 del 16. di Trenitalia (ad eccezione di Piemonte e Valle d'Aosta), Nt1v, Trenord e delle altre aziende ferroviarie. Trenitalia ha garantito la regolare circolazione delle Frecce, mentre per i treni regionali sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

Nel corso dello sciopero sarà assicurato il collegamento tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino con il 'Leonardo Express'. Saranno anche garantiti i convogli presenti sulla lista che troverete sul sito Trenitalia.com sotto la voce in caso di sciopero. Sul sito di Alitalia è possibile consultare la lista completa dei voli cancellati. Tutti i voli che non avranno subito modificazioni o cancellazioni saranno resi pubblici all'interno del sito dell'Enac. Nel dettaglio, dalle 10:00 alle 24:00 la protesta dei lavoratori delle compagnie operanti sul territorio nazionale, sia personale navigante che di terra; il personale navigante di Alitalia-Sai, invece, protesterà tra le 10:00 e le 14:00. Le modalità e gli orari dello sciopero del 16 giugno variano nelle fasce di garanzia offerte al pubblico su base locale. Opereranno regolarmente i voli in programma nelle fasce di garanzia e cioè dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Nella Capitale, gli scioperi sono due, rispettivamente di 24 e quattro ore, indetti dai sindacati di Base e dal Sul. Parola del ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, che lascia poche speranze a chi oggi si deve muovere in treno, in aereo, ma anche in metro e in autobus.

Per quanto riguarda la città di Milano i disagi maggiori sono previsti domani. Entrambe le agitazioni, spiega l'Agenzia per la Mobilità, interesseranno sia la rete Atac (bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Viterbo e Termini-Centocelle) che le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl.

Scherma, Italia d'oro e bronzo a Tbilisi: altra medaglia per Garozzo
Domani, torna in pedana, la gara individuale della spada femminile e della sciabola maschile. L'Italia di fioretto maschile sale invece sul terzo gradino del podio.

Trasporto urbano. A Roma protestano i sindacati di Base e del Sul.

Problemi per chi si sposta in tram, autobus e metro. L'agitazione di 4 ore, invece, sarà dalle 11 alle 15. A Milano l'agitazione e' prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

Garantita l'effettuazione dei servizi automobilistici e filoviari TPER urbani, suburbani ed extraurbani dei bacini di Bologna e Ferrara (bus e corriere) nelle fasce orarie dall'inizio del servizio fino alle ore 8.30 e dalle ore 16.30 fino alle 19.30.

Comments