Sciopero trasporti venerdì 16 giugno: coinvolti treni e aerei

Adjust Comment Print

I sindacati hanno indetto uno sciopero nazionale che coinvolge il settore dei trasporti per le giornate di giovedì 15 e venerdì 16 giugno.

Per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6:00 alle ore 9:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00. Trenitalia pubblicherà la lista dei treni cancellati sul proprio sito, e garantisce la circolazione delle Frecce e dei collegamenti tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino.

Per quello che concerne i treni: lo sciopero è in programma dalle 21.01 del 15/6 alle 21.00 del 16/6, eccetto le regioni Piemonte e Valle d'Aosta.

Entrambe le agitazioni interesseranno sia la rete Atac (bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Civita Castellana-Viterbo e Termini-Centocelle) sia le oltre cento linee periferiche gestite da Roma Tpl. "Purtroppo sara' un venerdi' nero per i trasporti". A Firenze, infine, i bus Ataf aderiranno allo sciopero dalle ore 15.15 alle 19.15.

E3 2017 Bethesda: tutti i giochi, trailer e novità
Insomma, è un'esperienza con un sapore leggermente diverso dal classico sparatutto, e non sarà una trasposizione fedele del gioco del 2016.

Lo sciopero è stato promosso dai sindacati Cobas, Sub, Sgb, che hanno motivato così la decisione in una nota: "La pratica delle privatizzazioni in questo comparto si è diffusa progressivamente, producendo dissesto economico, disoccupazione, minori servizi all'utenza, riduzione preoccupante dei livelli di sicurezza, dei salari, dei diritti e delle tutele dei lavoratori".

AEREI. Protesta il personale navigante di Alitalia aderente a Confael Assovolo venerdi' 15 dalle 10 alle 14 (4 ore). Saranno garantite le tratte nelle fasce orarie protette, tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21. Per quanto riguarda lo sciopero di 4 ore, l'orario previsto è dalle 11 alle 15.

Caos anche presso gli aeroporti, lo sciopero generale dei trasporti di venerdì 16 giugno 2017 riguarda infatti anche gli aerei.

Sciopero generale di 24 ore anche per il settore ferroviario. L'Enac, l'ente nazionale dell'aviazione civile, ha pubblicato un comunicato con l'elenco dei voli garantiti durante la giornata: dovrebbero decollare regolarmente tutti quelli con partenza prevista tra le 7 e le 10 o tra le 18 e le 21 e alcuni voli intercontinentali o di collegamento con le isole con una sola frequenza giornaliera.

Comments