Confederations Cup, il Messico acciuffa il pari con il Portogallo nel finale

Adjust Comment Print

Portogallo e Messico hanno pareggiato 2-2 nel secondo incontro del Gruppo A della Confederations Cup.

Cristiano Ronaldo, la star più attesa della competizione, non segna, ma veste i panni dell'uomo assist.

Primo tempo favorevole ai campioni d'Europa, che colgono una traversa con Ronaldo al 21'; sulla ribattuta arriva il gol, annullato dal direttore di gara grazie all'ausilio della VAR. Ochoa sventa un tentativo di autogol di Reyes, ma non può nulla al 35' su Quaresma, imbeccato da Ronaldo.

Isis rivendica attacco a Gerusalemme
Uno all'altezza di via Suleiman, l'altro nei pressi della Porta di Damasco, bersaglio negli ultimi diciotto mesi. Ma su questo non c'è ancora conferma.

Al 42' i messicani trovano il pari con il "Chicharito" Hernandez, che infila di testa su cross di Vela.

Anche la ripresa è scoppiettante, soprattutto i minuti finali, quando entrano in scena i neo italiani, Andrè Silva(nuovo attaccante del Milan) nel Portogallo ed Hector Moreno(nuovo difensore della Roma).

Poco male per il Portogallo, che trova il vantaggio con Cedric all'86'.

Comments