Tragedia nelle Marche: muore un turista 44enne

Adjust Comment Print

L'uomo è un turista di 44, originario di Brescia, che si trovava a Grottammare per passare le vacanze. L'uomo era in acqua insieme al figlio, un bimbo di 5 anni, e stava giocando con lui vicino alla scogliera quando la corrente li ha messi improvvisamente in difficoltà. Dopo averlo raggiunto, è stato però travolto da un'onda ed è sparito da sotto gli occhi dei bagnini di salvataggio che intanto avevano afferrato e portato a terra il bambino. Sono riusciti a tirarlo fuori ma era ormai in condizioni critiche. L'uomo, preoccupato che la corrente potesse trascinare il ragazzo troppo lontano, si è gettato in acqua senza saper nuotare.

Poi è stato recuperato dai due bagnini che hanno effettuato il massaggio cardiaco coadiuvati dagli operatoridell'ospedale di San Benedetto, ma non c'è stato nulla da fare per l'uomo.

Assalto al bus della Juventus: arrestati tre tifosi del Napoli
Poi la fuga, mentre il personale dell'area di servizio, terrorizzato, si era barricato all'interno del locale. Tifosi juventini aggrediti e malmenati da un gruppo di ultras campani.

Tragedia a Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno.

Comments