Roma, il vicesindaco Bergamo: Raggi avanti anche se a processo

Adjust Comment Print

Il tutto avviene a un anno dalla sua elezione a sindaco di Roma. Cosi' la sindaca di Roma Virginia Raggi ospite a "Carta Bianca" su Raitre.

"Se alla luce del codice etico esiste una sola possibilità che la storia di questo ipotetico rinvio a giudizio anticipi la fine della guida di Roma? No". Secondo quanto riportato dall'Ansa, la procura della Capitale ha oggi chiuso le indagini per quanto riguarda le nomine, contestando alla sindaca Raggi il reato di abuso d'ufficio per quanto riguarda la nomina di Romeo a capo della segreteria politica, e il falso per la nomina alla direzione Turismo di Renato Marra.

Calciomercato, Verratti: "Non torno al Paris Saint-Germain"
Non è questione di soldi dunque, tanti quelli che il Barcellona vorrebbe mettere sul piatto ( 100 milioni di euro ). Un matrimonio, quello con la formazione blaugrana , che - se si celebrerà - dovrà superare diverse intemperie.

Chiesta l'archiviazione anche della posizione della sindaca dall'accusa di abuso d'ufficio in relazione alla nomina di Carla Raineri a capo di Gabinetto, incarico da cui si è dimessa circa un mese dopo la stessa nomina. Ma non stiamo parlando del fatto che io abbia rubato soldi o abbia corrotto. Nei confronti della Raggi, pero', la Procura ha chiesto di archiviare l'accusa di abuso d'ufficio (per insussistenza del reato) che invece resta attribuito a Raffaele Marra, attualmente sotto processo per corruzione in concorso con l'imprenditore Sergio Scarpellini e ormai fuori dall'amministrazione comunale a seguito di 'sue dimissioni irrevocabili': trattandosi della pratica che riguardava il fratello, Raffaele - secondo gli inquirenti - si sarebbe dovuto astenere e invece si attivò procurando al suo congiunto "un ingiusto vantaggio patrimoniale" costituito sia dalla "illegittimità della nomina e sia dall'attribuzione di una fascia retributiva superiore a quella posseduta". "Lei ha ritenuto di doversi dimettere e l'ha fatto". "Sul fascicolo Romeo siamo assolutamente certi di poter chiarire la posizione della sindaca, ma prima dovremo avere piena contezza del contenuto delle indagini". La sindaca va avanti.

Comments