Calciomercato Atalanta, Percassi fa il punto: Conti, Gomez ei possibili acquisti

Adjust Comment Print

Mario Giuffredi, agente di Andrea Conti, ha parlato a QSVS: "Spero che al più presto Milan e Atalanta trovino l'intesa". Credo che l'agente abbia fatto dichiarazioni non simpatiche come quella relativa al ritiro: se si arrivasse a ridosso dell'inizio della stagione, il giocatore non credo si presenterebbe. Sto alle parole di mio figlio Luca: a certe condizioni vantaggiose per l'Atalanta, possiamo parlarne e valutarne.

"Con lui stiamo discutendo l'adeguamento di contratto, è un giocatore fondamentale ed è quindi giusto riconoscergli qualcosa di importante". Ma non ci sono dubbi sul fatto che Andrea Conti lascerà l'Atalanta per vestire la maglia del Milan.

L'agente di Salah è in Inghilterra per chiudere con il Liverpool
L'egiziano lascerà quindi la Roma dopo due stagioni contornate da 34 gol e prestazioni di altissimo livello. Non solo lui anche perché nel mirino c'è da tempo Ghezzal del Lione che a fine mese andrà a parametro zero.

Percassi analizza poi nel complesso il mercato dell'Atalanta: "La squadra è completa all'80-90%, sono già arrivati giocatori molto interessanti". Anche perché non si sa mai come va a finire. Credo che servano ancora un difensore esperto, un centrocampista con caratteristiche particolari e un esterno d'attacco. Sartori mi ha detto che sta già seguendo un paio di calciatori importanti. "Berisha è stato riscattato dalla Lazio per circa 5 milioni di euro, Paloschi andrà al Chievo, ma incasseremo meno di quanto abbiamo speso. Finora sono molto soddisfatto e l'esempio è Cornelius: lo dovessimo prendere oggi, la trattativa sarebbe molto diversa". Politano? Sono tanti i nomi che girano.

In chiusura anche una battuta sui progetti prossimi in merito alle strutture atalantine: "Nei prossimi 5 anni abbiamo molti progetti in cantiere, vogliamo migliorare il centro di Zingonia e il settore giovanile per cui già spendiamo circa sei milioni l'anno". L'Albinoleffe? Con loro non ci sono rapporti, il ricorso per lo stadio non ci spaventa visto che siamo abituati ad affrontare queste situazioni.

Comments