All. Repubblica Ceca: 'Futuro di Schick? Vedrete...'

Adjust Comment Print

Gli azzurrini perdono 3-1 contro la Repubblica Ceca e ora saranno obbligati a battere sabato la Germania per sperare di arrivare in semifinale ma contro i tedeschi anche i tre punti potrebbero non essere sufficienti. In caso di vittoria dell'Italia sulla Germania (con qualunque punteggio) e mancato successo della Repubblica Ceca contro la Danimarca, l'Italia passerebbe alle semifinali dal prima del girone. "Personalmente in questi posti ci sono stato tre volte, e ancora mi fa un effetto incredibile".

Come per l'esordio contro la Danimarca, anche contro la Repubblica Ceca l'Italia Under 21 avrà l'onore della trasmissione in diretta TV, dalle 18 di mercoledì 21 giugno, su Rai Uno, la tv che segue gli Europei di categoria insieme a RaiSport.

- Batte la Germania almeno 3-1. Sembra infatti questo il limite della Repubblica Ceca, ma per l'ormai ex Samp andrà comunque riservata particolare attenzione. Il raddoppio della Repubblica Ceca è siglato da Havlik al 79′ con una conclusione da fuori, con gli azzurri sbilanciati alla ricerca del pareggio ecco la terza rete dei cechi con Luftner che all'85' spara una bomba dai 25 metri e mette il punto esclamativo sulla partita.

Festa Europea della Musica
Il " Concerto per la Festa della Musica ", ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, si svilupperà in due parti. Appuntamento quindi con la musica a Mercoledì ore 21.15.

Italia che, dal canto suo, non può certamente farsi spaventare dalla stellina vicina alla Juventus, che, a proposito, ha dichiarato nei giorni scorsi proprio di voler segnare agli azzurri, i quali però possono disporre di un organico tecnicamente pregno di talento, come da anni non si vedeva. Il Portogallo se la vedrà con la Macedonia il giorno seguente.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Il povero Di Biagio, l'allenatore, in maniche di camicia non sapeva più a che Santo votarsi vedendo Petagna, considerato in fieri un grande attaccante, sbagliare un paio di gol sottoporta (soprattutto il pallonetti che ci avrebbe condotto in vantaggio per 2-1) come se fosse in mezzo a una partita fra scapoli e ammogliati! Che poi carica la squadra in vista del prossimo impegno con la Germania: "Io ho risposto qualche giorno fa a chi ma ha chiesto se fosse l'Under 21 più forte degli ultimi vent'anni, ho detto di sì e non cambio la mia opinione".

Comments