Buffon: "Gigio Donnarumma deve fare quello che lo renderà più felice"

Adjust Comment Print

C'è chi paventa momenti di tensione vissuti a Cardiff nell'intervallo di Juventus-Real Madrid, ma a gettare ulteriore acqua sul fuoco riguardo i rumors ci pensa Gianluigi Buffon.

Ancora una stagione, forse l'ultima, e in fondo l'ennesimo traguardo ambizioso: il sesto Mondiale. Mi spiace perché alla fine non è che quando si perde si debbano trovare delle giustificazioni inventate.

Un altro baby dall'avvenire assicurato è Donnarumma, che Buffon vedrebbe davvero bene come suo erede in bianconero. Però ci sono tante dinamiche da considerare. "Qualcuno è stato più bravo di te e il Real quella sera lo è stato". Il Mondiale in Russia? Il nostro handicap è quello di dover vincere per forza, ma noi dobbiamo pensare a migliorare e fare una bella gara. Non voglio dargli consigli.

Lazio, vicino l'acquisto di Adam Marusic
Dopo un anno nell'Oostende , ecco la chiamata della Lazio: da domani, Marusic sarà un nuovo giocatore biancoceleste . Marusic sosterrà le visite mediche con la società capitolina già nella giornata di domani, venerdì 30 giugno 2017.

" Per vincere il Pallone d'Oro devi fare una stagione eccezionale e vincere trofei unici, questo non è accaduto e di conseguenza non c'è neanche il rimpianto che potesse andare in un altro modo, perché siamo andati talmente lontani dal vincere la finale di Champions che non puoi avere nessun rammarico". Questo perché chiunque andrà via verrà sostituito da uno più forte. Parliamo di Gigi Buffon e Federico Bernardeschi. Se per il primo la strada sembra tutta in salita, per l'esterno della Viola invece la trattativa è possibile. "I tifosi stiano tranquilli, abbiamo una buona base che deve rassicurare i nostri supporters".

"Donnarumma in bianconero? Se la Juve avesse questa tipo di opportunità farebbe un grandissimo acquisto e non sbaglierebbe sicuramente". Bernardeschi? Va lasciato in pace, mi è piaciuto come ha affrontato l'Europeo Under 21.

Comments