Vasto incendio sul Vesuvio, in azione Canadair ed Esercito

Adjust Comment Print

Vasto incendio alle pendici del Vesuvio Galleria fotografica Si lavora per circoscrivere il vasto incendio in località 'La Siesta' lungo la strada che porta al Vesuvio. "Nel frattempo - conclude il primo cittadino - grazie a Vigili del Fuoco, alle Forze dell'ordine e alla Protezione Civile che stanno facendo il massimo per arginare le fiamme". La coltre di fumo è altissima ed è visibile anche dal Golfo di Napoli.

Un grido d'allarme inascoltato, viste le fiamme che dal primo pomeriggio si stanno propagando sul Vesuvio. In tutta la zona l'aria è resa irrespirabile dal fumo, peggiorando le già condizioni climatiche difficili a causa del grande caldo. Centinaia i turisti che stanno abbandonando la zona, al momento il deflusso procede senza intoppi. "Anche quest'anno la Campania si prepara a fare i conti con le conseguenze degli incendi, come dimostrano i roghi di queste ore sul versante ercolanese del Vesuvio dove sembrerebbe che ci sia stata la mano dell'uomo ad accendere il fuoco".

A Catania sei arresti alla Pubbliservizi per corruzione
Gli altri destinatari del provvedimento, che finiscono ai domiciliari, sono Alfio Massimo Trombetta, consulente della partecipata. Gli indagati devono rispondere di corruzione continuata con il vincolo associativo .

In campo decine di uomini e mezzi, chiuse alcune strade al traffico per consentire le operazioni di spegnimento, inoltre escursioni e visitatori vengono accompagnati in zone sicure. Le fiamme hanno lambito il ristorante La Roccia.

Comments